Newsletter n. 1/2010

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"Cerca di scoprire il disegno che sei chiamato ad essere, poi mettiti con passione a realizzarlo nella vita." - Martin Luther King

Archivio Newsletters

Newsletter n. 1 – Gennaio 2010


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. BANDO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013, ASSE IV VOUCHER PER STUDENTESSE ISCRITTE AI CORSI DI LAUREA DELLE FACOLTÀ SCIENTIFICHE E INGEGNERISTICHE A.A. 2009-2010 DEL 01.12.2009: APPROVAZIONE GRADUATORIA.
Con determinazione n. 11 del 19.01.2010 è stata approvata la graduatoria dei voucher finanziati sul Bando P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013, asse IV, per studentesse residenti nel Circondario iscritte ai corsi di laurea delle facoltà scientifiche e ingegneristiche a.a. 2009-2010, scadenza 01.12.2009. I voucher sono volti ad incentivare la partecipazione di studentesse a percorsi universitari in ambito scientifico e ingegneristico, attraverso un finanziamento individuale fino a 1.200 euro per il rimborso delle spese sostenute per il pagamento delle tasse e dei contributi per l'iscrizione, nonché per l'acquisto di libri di testo. La graduatoria completa è scaricabile dalla sezione Istruzione del sito del Circondario.

2. IL GIORNO DELLA MEMORIA IN TOSCANA.
La Giunta Regionale ha promosso anche quest'anno molti eventi significativi in occasione del "Giorno della memoria", rivolti principalmente ai giovani ed al mondo della scuola al fine di creare, ancora una volta, un'occasione per riflettere sull'antisemitismo e sul razzismo, quello di ieri e quello di oggi.
Oggi che ci allontaniamo nel tempo da quegli eventi e sempre più rare si fanno le testimonianze dirette, che tanta efficacia hanno sui giovani, particolare importanza assume la Summer School, che si svolgerà nel periodo estivo presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e che vedrà impegnati cento docenti, fra cui cinque del Circondario, per approfondire i temi della storia e della didattica dello sterminio.
Per conoscere tutte le iniziative del "Giorno della Memoria" che si svolgono in Toscana è possibile consultare il sito della Regione Toscana.

3. CONTRIBUTI A STUDENTESSE DI FACOLTÀ SCIENTIFICHE: PROROGATO IL BANDO REGIONALE.
È stato prorogato alle ore 13 del 29.01.2010 il termine per la presentazione delle domande per partecipare al bando per l'assegnazione delle borse di studio dedicate alle studentesse iscritte al primo anno dei corsi di laurea scientifici e ingegneristici per l'a.a. 2009-2010. Lo scopo è quello di incentivare l’iscrizione femminile a facoltà scientifiche come chimica, medicina, fisica, matematica ed ingegneria, attraverso l’erogazione di voucher fino ad un massimo di € 1.100, alle studentesse più meritevoli tra le neo-immatricolate. Il Bando e la modulistica possono essere consultati nella sezione Diritto allo studio universitario del sito della Regione Toscana.

4. COOPERAZIONE NELL'ISTRUZIONE SUPERIORE E FORMAZIONE PROFESSIONALE FRA UE E USA: PUBBLICATO IL NUOVO BANDO.
È uscito il nuovo bando 2010 EACEA 31/09, nell'ambito della cooperazione fra Unione Europea e Stati Uniti di America in materia di istruzione superiore e di formazione professionale. Risultano finanziabili tre i tipi di azioni:
  • Azione 1: Progetti di consorzi riguardanti le lauree transatlantiche;
  • Azione 2: Progetti di mobilità che prediligono l'eccellenza;
  • Azione 3: Misure relative alle politiche.
L'invito è rivolto sia a soggetti pubblici che privati, che si occupano di istruzione superiore e di formazione professionale, ma anche ad agenzie di accreditamento, ONG, istituti di ricerca, organismi professionali ed altri soggetti.
Le proposte devono essere presentate sia nella UE che negli Stati Uniti entro e non oltre l'8 aprile 2010. Maggiori informazioni si trovano nel testo dell'invito, sul sito dell'Unione Europea.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. BANDO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013, SCADENZA DEL 09.10.2009: APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA DEI PROGETTI FINANZIATI.
Con determinazione n. 1 del 04.01.2010, è stata approvata la graduatoria dei progetti finanziati sul Bando Multiasse P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 per il finanziamento di interventi di formazione per l’anno 2009-2011, scadenza del 09.10.2009. La graduatoria completa è consultabile nella sezione Formazione del sito del Circondario.

2. SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER ATTIVITÀ RICONOSCIUTA/ASSENTITA (ART. 17, C. 1, LETT. B, L.R. 32/2002 E S.M.I): 01.02.2010.
Con determinazione n. 352 del 01.10.2009, il Circondario Empolese Valdelsa ha approvato l'Avviso pubblico per l'attività riconosciuta/assentita (art. 17 comma 1 lett. B, L.R. 32/2002 e s.m.i).
La prossima scadenza per la presentazione delle domande sarebbe fissata al 31.01.2010, ma trattandosi di giorno festivo, è posticipata al 01.02.2010. Si ricorda inoltre che sono previste tre scadenze annuali per la presentazione delle domande di riconoscimento dei percorsi formativi: 31.01, 31.05 e 31.10.
Il testo dell'avviso e i relativi allegati sono disponibili nella sezione Formazione del sito del Circondario. Eventuali richieste di informazione sul Bando possono essere rivolte all’Ufficio Formazione del Circondario, mediante posta elettronica all’indirizzo formazione@empolese-valdelsa.it. Le risposte alle domande di carattere generale più frequenti, saranno pubblicate tra le F.A.Q. della sezione Formazione del sito del Circondario.

3. RIUNIONE PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROCEDURE GESTIONALI AI SOGGETTI ATTUATORI DEI PROGETTI FINANZIATI.
Il prossimo 22.02.2010, alle ore 15.00, presso l’aula conferenze del Centro per l’Impiego del Circondario Empolese Valdelsa, in via delle Fiascaie, 1, a Empoli, l’Ufficio Formazione incontrerà i rappresentanti dei soggetti attuatori e dei partners dei progetti finanziati sul Bando Multiasse P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 del 09.10.2009, per presentare e discutere le modalità di gestione dei progetti finanziati. Gli enti sono invitati a comunicare il nominativo dei partecipanti entro e non oltre la data del 19.02.2010 all’indirizzo formazione@empolese-valdelsa.it.

4. BANDO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013 PER VOUCHER INDIVIDUALI, ASSI I E IV, DEL 30.10.2009: APPROVAZIONE GRADUATORIA. NUOVA SCADENZA 30.04.2010.
Con Determinazione n. 16 del 28.01.2010 è stata approvata la graduatoria dei voucher individuali presentati sul Bando P.O.R. Ob. 2 2007 - 2013 Assi I e IV alla scadenza del 30.10.2009. La graduatoria completa sarà scaricabile nei prossimi giorni dalla sezione Formazione del sito del Circondario. Si ricorda che la prossima scadenza prevista dal Bando è il 30.04.2010. Il Bando ed il formulario per la presentazione della domanda di voucher per la scadenza del 30.04.2010 saranno scaricabili prossimamente dalla Sezione Formazione del sito del Circondario.


5. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013: IMMINENTE LA PUBBLICAZIONE DI UNA GARA D'APPALTO A VALERE SULL’ASSE II PER SERVIZI DI FORMAZIONE.
Entro la prima metà di febbraio è prevista la pubblicazione di un avviso di gara a valere sull’Asse II per la realizzazione di 8 percorsi brevi finalizzati al rilascio di certificazione di competenze. Destinatari della formazione saranno: inoccupati/e, disoccupati/e, persone in mobilità, lavoratori in CIGS, lavoratori in CIG in deroga, inattivi/e.
I profili professionali di riferimento, per un totale di 5.750 ore di formazione, sono i seguenti:
  • addetto fornaio panificatore (400 ore, 1 edizione);
  • addetto modellista abbigliamento (450 ore, 2 edizioni);
  • addetto alle operazioni di confezionamento e imballaggio prodotti/addetto alle operazioni di spedizione (400 ore, 2 edizioni);
  • addetto alla saldatura (450 ore, 1 edizione);
  • addetto alle operazioni ed alle procedure amministrative (400 ore, 2 edizioni);
  • addetto alla realizzazione di opere murarie (600 ore, 2 edizioni);
  • addetto alla realizzazione e manutenzione di giardini (400 ore, 2 edizioni);
  • addetto alla conduzione di impianti di lavorazione e confezionamento di prodotti agroalimentari (400 ore, 1 edizione).
Le edizioni dei diversi percorsi dovranno svolgersi prevalentemente nell'area Empolese e dovranno garantire un'adeguata copertura di tutto il territorio del Circondario. Degli 8 percorsi dovrà infatti essere in ogni caso garantito lo svolgimento di almeno due edizioni nell'area della Valdelsa e almeno due edizioni nel comune di Fucecchio.
L'importo base stimato dell'appalto è fissato in € 550.390,00.

6. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013. AVVISO REGIONALE PER PROGETTI FORMATIVI NON FORMALI PER L'EDUCAZIONE DEGLI ADULTI, ASSE IV: SCADENZA DEL 22.02.2010.
Con decreto n. 7206/2009, la Regione Toscana ha approvato l'Avviso pubblico per il finanziamento di progetti formativi di natura non formale per il perseguimento degli obiettivi di educazione degli adulti. Le risorse a disposizione del Circondario Empolese Valdelsa ammontano a € 186.000, secondo il quadro sintetico delle priorità riportate nell'allegato 1, disponibile nella sezione Istruzione e ricerca del sito della Regione Toscana, dove è anche indicata la correzione del termine per la presentazione delle richieste di finanziamento, che, rispetto a quanto indicato nell'avviso, è stato prorogato alle ore 13.00 del 22.02.2010.
L'avviso e la modulistica sono scaricabili in formato elettronico dalla sezione Formazione del sito del Circondario.

7. NUOVO MODELLO DI RICHIESTA DI PAGAMENTO DI ANTICIPI E RIMBORSI PER I SOGGETTI ATTUATORI DI PROGETTI FINANZIATI CON RISORSE PUBBLICHE.
Si ricorda che da novembre 2009 sono stati messi on line i nuovi modelli per la richiesta del pagamento degli anticipi e dei rimborsi per i soggetti attuatori di progetti finanziati con risorse pubbliche: pertanto, non saranno più accettate le versioni precedenti. I nuovi modelli contengono un campo per l’indicazione dei dati relativi alla posizione INPS e INAIL dell’ente, ai fini della richiesta del DURC. La disciplina in ordine alle modalità di rilascio e ai contenuti analitici del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) è contenuta nel decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 24.10.2007, nella Circolare esplicativa del predetto Ministero n. 5/2008 del 30.01.2008, nonché da ultimo nella Circolare INAIL n. 7 del 05.02.2008.
I nuovi modelli per la richiesta di anticipo, rimborso spese e saldo sono scaricabili dalla sezione Formazione.

8. BANDO PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI NELL'AMBITO DI IMPRESE MEDIANTE ASSEGNAZIONE DI VOUCHER AZIENDALI, EX LEGGE N. 236/93, ART. 9.
Con decreto n. 6782 del 24.12.2009 della Regione Toscana, è stato approvato l'avviso pubblico per il finanziamento di percorsi formativi individuali nell'ambito di imprese mediante assegnazione di voucher aziendali, finanziati con le risorse della Legge n. 236/93.
L’avviso mira a privilegiare l’utilizzo dello strumento del voucher aziendale da parte delle PMI ed in particolare delle imprese con meno di 15 dipendenti, poiché per le caratteristiche che lo contraddistinguono, questo consente all’impresa di identificare obiettivi di crescita del personale, diversificando i processi formativi e mirandoli sulle singole professionalità, superando in tal modo i limiti della formazione aziendale.
Le risorse disponibili ammontano a € 67.892,98.
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13.00 del 08.03.2010. Le domande devono essere presentate presso l'Ufficio Protocollo del Circondario Empolese Valdelsa, Piazza della Vittoria, 54 Empoli, tel. 0571/980311, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e lunedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
Il bando e i relativi allegati sono disponibili nella sezione Lavoro e Formazione del sito della Regione Toscana.

9. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013, ASSE V: AVVIATE LE AZIONI DEL PROGETTO A.R.E.E. SUL RISPARMIO ENERGETICO.
In esito al finanziamento approvato dalla Regione Toscana con il decreto n. 3813/2009, ha preso avvio il progetto "A.R.E.E.", finalizzato alla creazione di un partenariato transnazionale tra istituzioni, enti di ricerca e imprese per lo svolgimento di attività di scambio, di progetti innovativi, di azioni di trasferimento e di adattamento di prodotti e buone pratiche sui temi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale.
Il Circondario Empolese Valdelsa, in partenariato con la Provincia di Prato, e con il coordinamento operativo dell'Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa, intende promuovere la creazione di una piattaforma di conoscenze a disposizione delle amministrazioni e delle imprese del territorio, portando i rappresentanti delle une e delle altre a incontrare le esperienze e le soluzioni attivate nella città di Friburgo, riconosciuto centro di avanguardia nell'uso delle energie rinnovabili nel panorama internazionale. La visita ai centri di ricerca, alle installazioni e agli impianti della città tedesca sarà preceduta da un'attività formativa preparatoria rivolta alle persone che parteciperanno alla missione: la trasferta è aperta ai rappresentanti delle Amministrazioni comunali e ai membri delle parti socio-economiche, oltre che a tutti i componenti del partenariato di progetto.
Il progetto punta anche ad accompagnare e sostenere il gruppo interdisciplinare che, sotto la direzione della ASL 11 di Empoli, sta lavorando alla stesura del Regolamento Bio ed Ecosostenibile per le costruzioni a uso produttivo dei Comuni del Circondario.
I soggetti interessati possono trovare ulteriori informazioni sul sito del progetto, dove è possibile iscriversi alla newsletter periodica, che fornirà aggiornamenti sullo stato di avanzamento delle azioni.


Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. BORSA LAVORO TIROCINI: APPROVAZIONE GRADUATORIA DEL BANDO DEL 30.11.2009. PROSSIMA SCADENZA: 31 MARZO 2010.
Con determinazione n. 7 del 14.01.2010, è stata approvata la graduatoria dei tirocini finanziati con borsa lavoro relativi all’Asse II Occupabilità e all’Asse III Inclusione Sociale, nell’ambito del Bando Multimisura P.O.R. Ob. 2 2007-2013, Tirocini Formativi e di Orientamento, scadenza del 30.11.2009. L’importo impegnato per la scadenza del 30.11.2009 è di € 66.727,50, € 55.009,50 a valere sull’asse II Occupabilità, ed € 11.718 sull’asse III Inclusione Sociale. Il Bando, attraverso l’assegnazione di una borsa lavoro pari a € 300 lorde mensili ai tirocinanti, intende promuovere tirocini formativi e di orientamento per agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e della realtà aziendale. Possono farne richiesta uomini e donne, inoccupati e disoccupati che abbiano assolto l’obbligo di istruzione e formazione, residenti nel Circondario Empolese Valdelsa (domiciliati se stranieri) e che abbiano sottoscritto il Patto di Servizio Integrato con un Centro per l’impiego/Servizio territoriale, nel quale sia stata concordata la politica attiva del tirocinio come azione formativa e di orientamento. Possono fare domanda di borsa lavoro anche le persone iscritte alla Legge n. 68/1999, che rientrano nella condizioni di cui sopra e che non siano destinatari, per le medesime azioni, di specifici fondi regionali.
Il Bando per il finanziamento di borse lavoro, pubblicato con determinazione n. 235 del 27.06.2008 e successivamente modificato in alcune sue parti, ha validità fino al 31.12.2010 e prevede tre scadenze annuali: 31.03, 31.07 e 30.11. La prossima scadenze prevista è pertanto il 31.03.2010.
Per fare richiesta di borsa lavoro è necessario recarsi presso il Centro per l’Impiego di Empoli o Castelfiorentino, o al Servizio Territoriale di Fucecchio
Per maggiori informazioni è possibile consultare bando e modulistica nella sezione Lavoro del sito del Circondario.

2. ORIENTARSI DOPO LA SCUOLA MEDIA: COSA È IMPORTANTE SAPERE...
“Orientarsi dopo la scuola media: cosa è importante sapere…” è una pubblicazione finanziata con risorse del Ministero del Lavoro nell’ambito delle iniziative dedicate al diritto-dovere all’istruzione e formazione, promosse dal Circondario Empolese Valdelsa. La pubblicazione si propone di far conoscere i significativi cambiamenti introdotti negli ultimi anni nel sistema scolastico e formativo, nonché fornire un elenco esaustivo degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado del Circondario, descritti mediante una dettagliata scheda informativa. La pubblicazione prodotta in sette lingue sarà distribuita agli alunni delle terze medie nell’ambito del progetto "ORSI - Orientamento informativo e sostegno individuale", a cura di Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa, Consorzio CO&SO e Centro Life.

3. “IN FORMA PER L’EUROPA”: GUIDA INFORMATIVA SUL TEMA DELLA MOBILITÀ.
La guida "InForma per l'Europa" si rivolge ai giovani studenti, laureati, operatori del settore e, in generale, a chiunque abbia voglia di intraprendere "il viaggio" verso l'Europa. Prima di partire infatti è necessario acquisire tutte le informazioni utili ad affrontare consapevolmente la nuova esperienza europea. Attraverso la consultazione del testo è possibile trovare informazioni e stimoli che rappresentano una valida occasione per riflettere e per orientarsi tra le numerose possibilità di realizzare un'esperienza di mobilità per motivi di studio, formazione o lavoro all'estero. La guida è scaricabile nella sezione Lavoro del sito del Circondario.

4. BANDO REGIONALE PER SOSTENERE LA MOBILITÀ INDIVIDUALE DEI CITTADINI TOSCANI PER STAGE DI LAVORO ALL’ESTERO.
Con determinazione n. 6741 del 23.12.2009, è stato approvato il bando per l'assegnazione di voucher di mobilità transnazionale finalizzati all'arricchimento della professionalità e allo svolgimento di esperienze di lavoro all'estero, rivolto a diplomati, laureati, occupati, inoccupati e disoccupati. Il progetto di stage presso un'azienda in un paese estero, deve avere una durata minima di 1 mese ed una durata massima di 6 mesi. L'importo del voucher varia a seconda della durata del progetto e del paese di destinazione, e va da un importo minimo di € 1.200, ad un importo massimo di € 5.100. La scadenza per la presentazione delle domande è il 26.02.2010. Per informazioni si può contattare la referente Eures del Circondario Empolese Valdelsa all’indirizzo mail: eures@empolese-valdelsa.it, telefono 0571-9803305.
Il bando e la modulistica sono scaricabili dalla sezione Formazione e Lavoro del sito della Regione Toscana.

5. ANNO PROFESSIONALIZZANTE: CONFERMATO IL RINVIO SINE DIE DELLA SECONDA SCADENZA DELL'AVVISO REGIONALE.
Ricordato che, con il decreto n. 6062 del 27.11.2009, la Regione Toscana aveva sospeso il termine per la seconda scadenza dell'avviso pubblico per la presentazione di progetti formativi per il conseguimento di una qualifica professionale di II livello europeo, viene al momento confermato il rinvio della seconda scadenza, anche in vista delle modifiche normative sul sistema scolastico, attese da parte del Ministero competente.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. UNICA MODALITÀ DI PRENOTAZIONE DELLE OFFERTE IN PRESELEZIONE.
Si ricorda che a partire dal 01.03.2010, l'unica modalità di prenotazione alle offerte in preselezione sarà on line, dalla sezione Lavoro del sito del Circondario. Invitiamo pertanto gli utenti a registrarsi nell'apposito spazio e ad inserire il curriculum vitae personalmente o mediante la partecipazione ai seminari organizzati dai Centri per l'Impiego. Per maggiori informazioni e per prenotarsi ai seminari, rivolgersi alle operatrici dell'Accoglienza dei Centri per l'Impiego.

2. INVIO DEL PROSPETTO INFORMATIVO AZIENDALE PER LA LEGGE N. 68/99.
L'invio del prospetto informativo aziendale relativo alla situazione del 31.12.2009 deve essere effettuato entro il 31.01.2010.
Ricordiamo che, a differenza delle altre comunicazioni on line, per le comunicazioni relative a sedi di lavoro ubicate nei comuni del Circondario EmpoleseValdelsa, il prospetto informativo aziendale deve essere compilato ed inviato alla Provincia di Firenze. Allo stato attuale se, rispetto all'ultimo prospetto inviato, non avvengono cambiamenti nella situazione occupazionale tali da modificare l'obbligo o da incidere sul computo della quota di riserva, il datore di lavoro non è tenuto ad inviare il prospetto. Ulteriori informazioni disponibili nella sezione Prospetto informativo del sito del Ministero del Lavoro.

3. SPORTELLO DI PRIMA ACCOGLIENZA LAVORO DI MONTAIONE: MODIFICA ORARIO.
Si comunica che dal 1° gennaio 2010, lo Sportello di Prima Accoglienza Lavoro del Comune di Montaione ha variato l'orario di apertura al pubblico del giovedì. Lo Sportello è aperto esclusivamente il giovedì pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. Rimane invariato l'orario di apertura al pubblico del lunedì mattina: dalle ore 10 alle ore 13.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. DONNE E LAVORO, TRE INTESE PER LE PARI OPPORTUNITÀ.
Dall'orientamento per avviare un'impresa alla qualificazione professionale, dalla costruzione di una rete sulle opportunità di business alle iniziative per una migliore conciliazione dei tempi di vita di lavoro, fino alla formazione indirizzata alle donne nelle amministrazioni pubbliche toscane. Si tratta di progetti sperimentali che potranno partire grazie alle tre intese firmate il 20 gennaio dalla Regione Toscana, con Unioncamere Toscana, Università di Pisa e Anci nazionale.
In dettaglio, questo il contenuto delle intese firmate:
  • Accordo con Unioncamere Toscana. L'intesa permette di avviare un ampio programma di azioni per lo sviluppo dell'imprenditoria femminile cofinanziato da Regione (80 mila euro) e Unioncamere (96 mila). Saranno avviati percorsi di formazione avanzata per lo “start up” di imprese femminili, con azioni di “mentoring”, cioè di accompagnamento di un'imprenditrice esordiente da parte di un'imprenditrice affermata. Sarà promosso un servizio di orientamento e consulenza che permetterà di muoversi meglio tra procedure burocratiche e possibilità di incentivi e agevolazioni. Sarà costruita una rete toscana per l'imprenditoria femminile che consentirà di condividere informazioni su opportunità di mercato e di creare occasioni di business, con la possibilità di sviluppare azioni di cooperazione anche sul terreno della conciliazione.
  • Accordo con l'Università di Pisa. L'intesa consente di avviare un percorso di alta formazione a carattere sperimentale per la valorizzazione delle differenze di genere nei contesti organizzativi delle aziende sia pubbliche che private. L'Università di Pisa è il soggetto capofila del progetto, che punta a favorire la conciliazione dei tempi di lavoro, di relazione, di cura parentale e di formazione. L'attività di formazione si rivolge a uomini e donne responsabili della gestione delle risorse umane, nonché a rappresentanti sindacali e delle associazioni di categoria.
  • Accordo con l'Anci. L'intesa consente di far partire un programma di formazione per le amministratrici pubbliche, puntando alla loro qualificazione. L'attività sarà riservata a 40 donne elette e nominate nelle amministrazioni locali, con priorità alle amministratrici al primo mandato.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!