Newsletter n. 9/2010

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"Nessuno è di fronte alle donne più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell'uomo malsicuro della propria virilità" - Simone de Beauvoir

Archivio Newsletters

Newsletter n. 9 - Ottobre 2010


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013. AVVISO PER L'ASSEGNAZIONE DI VOUCHER ALLE STUDENTESSE CHE SI ISCRIVONO AI PERCORSI DI LAUREA SCIENTIFICI: SCADENZA DEL 1° DICEMBRE 2010
Con determinazione n. 98/2010, l'Ufficio Pubblica Istruzione e Cultura, nel quadro del P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 - asse IV, ha emesso un avviso per l'assegnazione di voucher individuali alle studentesse che si iscrivono al I anno delle facoltà scientifiche e ingegneristiche, nell'a.a. 2010-2011. L'importo massimo finanziabile è pari a € 1.200 e la scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13 del 1° dicembre 2010.
L'avviso e gli allegati sono scaricabili in formato elettronico dal sito del Circondario.

2. SPETTACOLI TEATRALI PER GLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI SUPERIORI DI PRIMO E SECONDO GRADO
Ritorna anche quest'anno al Teatro Shalom di Empoli la Compagnia "Pupi e Fresedde" del Teatro stabile di innovazione di Rifredi.
Sono in programma tre spettacoli, destinati agli studenti delle scuole superiori di primo e secondo grado, inseriti nel progetto pluriennale RifrediScuola.
La brochure con la presentazione, il calendario e le modalità di prenotazione sono disponibili in formato elettronico sul sito del Circondario.

3. BORSE DI STUDIO PER UNIVERSITARI IN RISTRETTEZZE ECONOMICHE
La Regione Toscana mette a disposizione borse di studio a favore di studenti universitari meritevoli, provenienti da famiglie in difficoltà economiche. Fra i requisiti richiesti per accedere alla borsa di studio di 1.000 euro, cumulabile con altre borse di studio ordinarie, è la presenza in famiglia di almeno un componente che abbia perduto il posto di lavoro o sia in cassa integrazione. Potranno presentare la domanda di finanziamento gli studenti, fiscalmente a carico della famiglia, iscritti nell’anno accademico 2009-2010. Toccherà ora all'Azienda regionale per il diritto allo studio dare attuazione alla deliberazione della Giunta regionale.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. PROSSIMA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO MULTIASSE P.O.R OBIETTIVO 2 F.S.E. 2007-2013, SUGLI ASSI I, II E III
È di prossima pubblicazione un Bando Multiasse P.O.R. Obiettivo 2 F.S.E. 2007-2013, per il finanziamento di interventi di formazione afferenti gli assi: I Adattabilità, II Occupabilità e III Inclusione Sociale. Il Bando mette a concorso le risorse residue della programmazione 2009-2011.
La scadenza per la presentazione dei progetti sarà fissata presumibilmente al 10 dicembre 2010.

2. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013 - ASSE V. PROGETTO A.R.E.E.: TERMINATO IL PROGETTO TRANSNAZIONALE
Con lo svolgimento del seminario conclusivo, tenutosi il 23 ottobre scorso alla Villa Medicea di Cerreto Guidi, è terminato il progetto "A.R.E.E.: ambiente, risparmio energetico ed energie rinnovabili", finanziato dalla Regione Toscana con le risorse dell'asse V del P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 e gestito dal Circondario Empolese Valdelsa, in partenariato con la Provincia di Prato, il PIN di Prato, l'ASL 11 di Empoli e il coordinamento esecutivo dell'Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa. Il materiale e i documenti del seminario sono scaricabili in formato elettronico dal sito del progetto.

3. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013: IMMINENTE L'USCITA DELL'AVVISO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RENDICONTAZIONE
Durante la prima settimana di novembre, il Settore Affari Generali del Circondario pubblicherà gli atti e i documenti dell'avviso di gara per l'affidamento del servizio di supporto all'attività di controllo della documentazione contabile e certificazione dei rendiconti di spesa delle azioni finanziate con le risorse del Fondo Sociale Europeo.
L'avviso e la modulistica saranno disponibili in formato elettronico nella sezione "Bandi & graduatorie" del sito dell'Ufficio Formazione Professionale.

4. NUOVI MODELLI PER LA RICHIESTA DI LIQUIDAZIONI
Si informa che sono disponibili on-line i nuovi modelli per la richiesta del pagamento degli anticipi e dei rimborsi per i soggetti attuatori di progetti finanziati con risorse pubbliche: pertanto, non saranno più accettate le versioni precedenti. I nuovi modelli contengono un campo per l'indicazione dei dati relativi alla posizione INPS, INAIL e C.C.N.L. dell'ente, ai fini della richiesta del DURC. La disciplina in ordine alle modalità di rilascio e ai contenuti analitici del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) è contenuta nel decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale 24.10.2007, nella Circolare esplicativa del predetto Ministero n. 5/2008 del 30.01.2008, nonché da ultimo nella Circolare INAIL n. 7 del 05.02.2008.
I nuovi modelli per la richiesta di anticipo, rimborso spese e saldo sono scaricabili dalla sezione "Modulistica" del sito dell'Ufficio Formazione Professionale.

5. NUOVI BANDI REGIONALI PER LE AZIONI TRANSNAZIONALI: SCADENZE DEL 15 NOVEMBRE 2010
Sono al momento attivi due bandi regionali per il finanziamento di azioni transnazionali.
Il primo concerne progetti di mobilità settoriale e mette a disposizione l'importo complessivo di € 1.500.000 per interventi tesi a estendere il numero di soggetti coinvolti nelle iniziative di mobilità individuale e di gruppo e favorire la crescita professionale dell’insieme degli attori impegnati in un particolare settore o ambito produttivo a vocazione transnazionale, attraverso lo sviluppo della cooperazione con partner operanti in altre regioni straniere. L'avviso è rivolto a imprenditori e dipendenti delle piccole e medie imprese, parti sociali, laureati e studenti universitari, diplomati, apprendisti e studenti di età superiore ai 16 anni. I settori economici interessati sono turismo sostenibile, ristorazione, ricettività turistica, cantieristica navale e da diporto, logistica portuale, energia e ambiente, manifatturiero.
Il secondo avviso regionale finanzia progetti volti a estendere il numero di soggetti coinvolti nelle iniziative di mobilità dei cittadini e degli operatori del sistema di formazione e lavoro e per lo scambio di buone prassi, processi di trasferimento dell’innovazione e di cooperazione con gli attori dei sistemi di altri paesi esteri. I fondi a disposizione sono pari a € 2.200.000 per 3 azioni ammissibili: azioni di mobilità transnazionale, supporto di reti e partenariati transnazionali delle parti sociali e delle imprese, progetti pilota e di trasferimento dell'innovazione.
Entrambi i bandi scadono alle ore 13 del 15 novembre 2010. La modulistica in formato elettronico è disponibile sul sito della Regione Toscana, nella sezione "Bandi".

6. AVVISO REGIONALE PER LA PRESENTAZIONE DI CORSI RICONOSCIUTI: SCADENZA DEL 12 NOVEMBRE 2010
Con decreto dirigenziale n. 4752/2010, la Regione Toscana ha emanato l'avviso per la presentazione di candidature alla realizzazione di corsi riconosciuti, ai sensi dell'art. 17, comma 1, lett. b) della L.R. n. 32/2002. Il termine per l'invio delle domande è fissato alla ore 13 del 12 novembre 2010. L'avviso e la modulistica sono reperibili in formato elettronico sul sito della Regione Toscana, nella sezione "Cosa fare per - Il riconoscimento e la certificazione delle competenze".

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013. BANDO BORSE LAVORO PER TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO
Con determinazione n. 325 del 30.09.2010, è stato approvato il bando P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013, asse III, "Borse lavoro per tirocini formativi e di orientamento".
La prima scadenza utile per la presentazione delle domande è il 30 novembre 2010. Le richieste di attivazione del tirocinio dovranno essere consegnate a mano presso i Centri per l'Impiego di Empoli e di Castelfiorentino e il Servizio Territoriale di Fucecchio.
Le risorse disponibili per il periodo 2010-2011 sono pari a 26.000 euro.
Il bando e i relativi allegati sono disponibili nel sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro.

2. BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI AZIONI DI ORIENTAMENTO PER L’ESPLETAMENTO DEL DIRITTO-DOVERE ALL’ISTRUZIONE E ALLA FORMAZIONE: SCADENZA DEL 5 NOVEMBRE 2010
Con determinazione n. 356 del 19.10.2010, è stato approvato il Bando per la realizzazione di attività di orientamento per l'accompagnamento all'espletamento del diritto-dovere all'istruzione e alla formazione con scadenza del 5 novembre 2010. Con risorse del Ministero del Lavoro, il bando finanzia l'attività di orientamento rivolta agli alunni e alle alunne frequentanti la terza classe delle Scuole superiori di I grado.
Il bando e i relativi allegati sono scaricabili dal sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro.

3. GRADUATORIA REGIONALE DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE, ANNO PROFESSIONALIZZANTE 2010-2011
Con decreto regionale n. 5097 del 12.10.2010, è stata approvata la graduatoria unica regionale dei progetti formativi finalizzati al conseguimento di una qualifica professionale attraverso percorsi triennali di istruzione e formazione professionale (anno professionalizzante), per l'a.s. 2010-2011. La graduatoria è scaricabile dal sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro.

4. A FUCECCHIO TORNA PIAZZA LAVORO, DAL 17 AL 19 NOVEMBRE
L’iniziativa promossa dai 5 Comuni del Valdarno Inferiore (Castelfranco di Sotto, Fucecchio, Montopoli in Valdarno, San Miniato e Santa Croce sull’Arno), co-finanziata dal settore politiche giovanili della Regione Toscana e organizzata dal Comune di Fucecchio, attraverso il proprio Centro integrato InformaGiovani & Servizi per l’Impiego, torna dal 17 al 19 novembre prossimi.
L’iniziativa “Piazza Lavoro, Scuola e Formazione”, nata con l’obiettivo di affrontare il tema dell’occupabilità, soprattutto con momenti di confronto tra cittadini, studenti, imprese, scuole, operatori ed esperti, è incentrata quest'anno sulla "Sostenibilità dello sviluppo": nei prossimi giorni il programma di dettaglio sarà pubblicato sul sito della Rete Informagiovani del Valdarno.

5. SELEZIONE PUBBLICA PER GRADUATORIE A TEMPO DETERMINATO NEL SETTORE LAVORO E FORMAZIONE: PUBBLICATO L'ELENCO DEGLI AMMESSI E IL CALENDARIO DELLE PROVE
È stato pubblicato sul sito del Circondario Empolese Valdelsa l'elenco dei candidati ammessi, con graduatoria provvisoria dopo la valutazione dei titoli, i candidati esclusi e il calendario delle prove relativo alla selezione pubblica per titoli e colloquio per l'eventuale assunzione a tempo determinato di unità lavorative in categoria C, posizione economica C1, nel profilo professionale amministrativo, con esperienza documentata nei settori del lavoro e della formazione professionale.
I colloqui si svolgeranno il 18 e il 19 novembre prossimi.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. COLLOCAMENTO DISABILI (LEGGE N. 68/99): SELEZIONI PUBBLICHE NOMINATIVE
Il Comune di Empoli ha emesso un avviso di selezione pubblica per titoli e prova pratico-operativa per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 1 “Esecutore Servizi interni e al pubblico” (categoria B, posizione economica B1) riservato alle persone disabili, ai sensi dell'articolo 11 della Legge n. 68/1999. Il bando scade il 19 novembre 2010.
Il bando e il modello per la domanda possono essere scaricati dal sito della Provincia di Firenze.

2. ESTENSIONE DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA AGLI APPRENDISTI LICENZIATI
Con la deliberazione n. 852 del 27.09.2010, la Regione Toscana ha esteso la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga agli apprendisti licenziati nel periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2010 e che abbiano maturato presso l'impresa che ha effettuato il licenziameto un'anzianità aziendale di almeno 12 mesi, di cui almeno 6 di lavoro effettivamente prestato, ivi compresi i periodi di ferie, festività e infortuni. Grazie a questo accordo, gli apprendisti licenziati potranno beneficiare di una speciale indennità a sostegno del reddito (indennità di mobilità in deroga), analoga al sussidio di disoccupazione ordinario.
Per ottenere il riconoscimento dell'indennità sostitutiva del reddito, le persone interessate devono presentare domanda, obbligatoriamente corredata del modello DS 21 cod. SR05, entro 30 giorni dalla data di licenziamento. Per le persone licenziate dal 1° gennaio 2010 al 6 ottobre 2010, la domanda deve essere inviata entro il prossimo 5 novembre 2010. La persona che fa richiesta di trattamento di mobilità in deroga deve recarsi presso il Centro per l'Impiego di competenza per la compilazione e la sottoscrizione del cosiddetto Patto di Servizio Integrato, in seguito a tale iscrizione al lavoratore sarà offerta una misura di politica attiva (azioni di orientamento, formazione breve, ecc) in vista di una futura ricollocazione professionale. È importante ricordare che ai sensi del comma 10, dell'art. 19 della Legge n. 2/2009, la frequenza della misura di politica attiva è condizione inderogabile per l'erogazione del trattamento economico sostitutivo.
Nel sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro, sono scaricabili in formato elettronico il facsimile di domanda di presentazione e l'indirizzo INPS dal quale prelevare il modello DS21 cod. SR05.

3. LO SPORTELLO DI PRIMA ACCOGLIENZA DI GAMBASSI TERME MODIFICA L'ORARIO DI APERTURA
Si comunica che è stato modificato l’orario dello Sportello di Prima Accoglienza di Gambassi Terme. Il nuovo orario è il seguente: martedì ore 15–18, giovedì ore 9,30–12,30.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. ORIENTAMENTO ALL'AVVIO DI IMPRESA E AL LAVORO AUTONOMO
Prosegue l'offerta formativa organizzata da Vivaio Imprese, rivolta ad aspiranti imprenditori/imprenditrici e lavoratori/lavoratrici autonomi/e.
Il percorso, completamente gratuito, accompagna i partecipanti nella prima analisi degli aspetti principali dell’idea: la definizione del prodotto/servizio, il contesto competitivo, i clienti, l’organizzazione e il ruolo imprenditoriale.
L’obiettivo finale è la messa a punto di un primo elaborato di fattibilità, che consenta ai partecipanti di valutare l’opportunità di proseguire nella realizzazione della propria idea e nella pianificazione del proprio progetto di impresa o lavoro autonomo. Il corso prevede un impegno in aula di 18 ore articolate in tre incontri.
La sede del corso è presso l’Incubatore Firenze, in via della Sala 141, a Brozzi, Firenze.
Il calendario degli incontri in aula è così articolato: lunedì 15 novembre, ore 10-13 e 14-17; martedì 16 novembre, ore 9-13 e 14-16; mercoledì 24 novembre, ore 10-13 e 14-17.
Per ulteriori informazioni e per scaricare la scheda di iscrizione, è possibile visitare la pagina dedicata del sito di Vivaio di Imprese.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!