Newsletter n. 6/2011

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"È un vero peccato che tutti quelli che saprebbero come governare il paese siano troppo occupati a guidare taxi e a tagliare capelli " - George Burns

Archivio Newsletters

Newsletter n. 6 - Giugno 2011


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. "A SCUOLA NESSUNO È STRANIERO": CONVEGNO REGIONALE IL 30 SETTEMBRE 2011
Dopo vent'anni di pratiche ed esperienze di integrazione nella scuola, diventata multiculturale e plurilingue, è giunto il tempo per una nuova fase che diffonda e porti a sistema le attenzioni e i progetti per una buona integrazione dei bambini e dei ragazzi che provengono da ogni parte del mondo, adottando metodologie e strumenti educativi adeguati alle nuove e diverse esigenze della "classe multiculturale".
Per fare il punto della situazione e presentare significativi esempi di buone pratiche, la Regione Toscana dà appuntamento al convegno "A scuola nessuno è straniero", in calendario il prossimo 30 settembre, presso il Palazzo dei Congressi, in piazza Adua, 1, a Firenze.
Il programma definitivo sarà a breve disponibile sul sito della Regione Toscana. I docenti, gli operatori dell'educazione e le persone già interessate possono intanto iscriversi compilando il relativo modulo on-line.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. BANDO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013, ASSE II: APPROVATA LA GRADUATORIA DEI VOUCHER FINANZIATI ALLA SCADENZA DEL 31 MAGGIO 2011
Con determinazione n. 165 del 10.06.2011, è stata approvata la graduatoria dei beneficiari di voucher formativi sul bando a sportello P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 del 31.05.2011 per persone disoccupate (asse II).
La graduatoria è visibile nella sezione Bandi e Graduatorie del sito dell'Ufficio Formazione Professionale.
Per la presentazione di ulteriori domande di voucher, si rimanda all'avviso pubblico, disponibile in formato elettronico nell'apposita pagina dello stesso sito.

2. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013: IN USCITA IL BANDO MULTIASSE PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI
Dopo l'approvazione degli Indirizzi per la programmazione, con cui la Giunta Esecutiva ha emanato le linee programmatiche per la spesa dell'annualità 2012 del P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013, l'Ufficio Formazione Professionale sta lavorando alla pubblicazione dell'avviso pubblico per la chiamata di progetti formativi sui quattro assi di interesse. L'avviso sarà pubblicato entro il prossimo luglio e scadrà presumibilmente il 30 settembre 2011.
L'ammontare a bando ammonterà a poco più di 500.000 euro, di cui 30.000 sull'asse I, 277.000 sull'asse II, 112.000 sull'asse III e 105.000 sull'asse IV: ulteriori fondi potrebbero aggiungersi qualora maturassero residui su interventi al momento in fase di attuazione o revisione.

3. APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO DI "ESPERTO DI VALUTAZIONE"
L'agenzia formativa Elea organizzerà nei prossimi mesi a Empoli il corso a pagamento per il rilascio della qualifica di "Esperto di valutazione degli apprendimenti e delle competenze": le iscrizioni saranno aperte fino al 16 settembre 2011, mentre per i dettagli su contenuti di didattici, obiettivi formativi e costo del corso, si rimanda alla scheda informativa che a breve sarà disponibile nell'apposita sezione del sito dell'Ufficio Formazione Professionale.

4. CARTA DEI DIRITTI E DEI DOVERI PER LE PERSONE CHE FREQUENTANO CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI
Con l'intento di rendere più consapevoli gli utenti delle implicazioni connesse alla frequenza di un corso di formazione finanziato (diritti e doveri, relazioni fra loro e l'ente erogatore, ecc.) e informarli del ruolo che il Circondario Empolese Valdelsa svolge come soggetto finanziatore, evidentemente in posizione di terzietà fra chi partecipa al corso e chi lo organizza, l'Ufficio Formazione Professionale ha redatto la "Carta dei diritti e dei doveri di chi frequenta un corso di formazione".
La "Carta" elenca le garanzie che le agenzie devono fornire ad allievi e allieve, cioè i doveri dell'ente che organizza il corso e quindi i diritti dei/lle corsisti/e. D'altra parte, la partecipazione a un corso di formazione gratuita richiede una cosciente assunzione di responsabilità da parte dei frequentanti, affinché l'uso dei fondi comunitari, con il concorso di tutte le parti coinvolte (il Circondario Empolese Valdelsa quale P.A. finanziatrice, l'ente organizzatore e ogni corsista), sia improntato ai criteri di efficienza, efficacia e trasparenza: i contenuti di tale assunzione di responsabilità rappresentano i doveri dei/lle corsisti/e.
La "Carta" è visibile in allegato a ogni scheda descrittiva dei corsi formativi, nella sezione dedicata del sito dell'Ufficio Formazione Professionale.

5. PORTALE DEL QUADRO EUROPEO DELLE QUALIFICHE
La Commissione Europea ha appena lanciato un sito web che offrirà a esperti e cittadini europei informazioni più approfondite sul confronto fra le qualifiche dei diversi paesi UE. Il portale del Quadro Europeo delle Qualifiche (European Qualifications Framework - EQF) fa parte di un'iniziativa volta a rendere le qualifiche nazionali più trasparenti in tutta Europa. Il Quadro Europeo delle Qualifiche per l'apprendimento permanente offre un riferimento comune per la comparazione dei sistemi delle qualifiche nazionali. Esso è inteso come uno strumento di traduzione al fine di rendere le qualifiche maggiormente leggibili e comprensibili nei singoli paesi europei, mirando in tal modo a promuovere l'apprendimento permanente e la mobilità dei cittadini europei. Il portale, attualmente in lingua inglese, verrà tradotto nelle 27 lingue UE entro il prossimo anno. Si prevede anche una funzione di ricerca che fornirà l'accesso a banche dati nazionali contenenti informazioni sulle qualifiche.
Per maggiori dettagli, si rimanda al sito della Commissione Europea.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. INCENTIVI ALLE IMPRESE PER IL SOSTEGNO DELL'OCCUPAZIONE: APPROVATO L'AVVISO REGIONALE
Con decreto n. 1711 del 04.05.2011, la Regione Toscana ha approvato l'Avviso pubblico per la concessione di aiuti a favore di imprese a sostegno dell'occupazione per l'anno 2011.
Le domande di contributo relative all'allegato A del decreto (concessione di aiuti a favore di imprese a sostegno dell'occupazione) devono essere presentate entro il 30 novembre 2011.
Le domande di contributo relative all'allegato B del decreto (concessione di aiuti a favore di aziende colpite dal processo di crisi) devono invece essere presentate entro il 30 dicembre 2011.
L'avviso è consultabile sul sito della Regione Toscana.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. AVVISO PUBBLICO PER TIROCINI E STAGE FORMATIVI DELLA REGIONE TOSCANA
Con il decreto n. 2175 del 31.05.2011, a valere sugli assi II e IV del P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013, la Regione Toscana ha emanato l'avviso pubblico per lo svolgimento di tirocini formativi, secondo la Carta dei tirocini e stage di qualità: viene così riconosciuta ai giovani fra i 18 e i 30 anni la possibilità di prepararsi al mondo del lavoro con un'adeguata formazione, attraverso tirocini e stage presso le imprese, con borse di studio di 400 euro mensili, per metà finanziati dalla Regione Toscana su richiesta dell'azienda ospitante da presentarsi al Centro per l'Impiego di competenza.
L'avviso e la modulistica sono disponibili sul sito della Regione Toscana, mentre ulteriori informazioni si trovano sulla pagina del progetto Giovani Sì, nel cui ambito è stata lanciata l'iniziativa dei tirocini con rimborso spese.

2. SISTEMA TRIO: SERVIZI SOSPESI DAL 5 AL 7 LUGLIO PROSSIMI
Il gestore del portale formativo on-line comunica che i servizi del sistema TRIO saranno sospesi da martedì 5 a giovedì 7 Luglio 2011 per aggiornamenti alla Rete Telematica Regionale Toscana.
I servizi del Sistema TRIO saranno nuovamente fruibili a partire da venerdì 8 luglio 2011.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. BANDO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013 "LIBERAMAMMA": APPROVATA LA GRADUATORIA DELLE DOMANDE PERVENUTE NEL MESE DI MAGGIO 2011
Con determinazione n. 162 del 10.06.2011, è stata approvata la graduatoria delle domande pervenute nel mese di maggio di 2011 sull'avviso per l'assegnazione di voucher di conciliazione (Bando "Liberamamma").
La graduatoria è consultabile nell'apposita sezione del sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro.

2. CONCILIAZIONE VITA E LAVORO: IL NUOVO BANDO 2011
I progetti di conciliazione tra famiglia e lavoro riceveranno, per il 2011, risorse finanziarie per 15 milioni di euro. Le richieste di finanziamento, redatte secondo le modalità previste dal nuovo avviso di finanziamento, potranno essere presentate entro il 13 luglio 2011, utilizzando l'apposita procedura informatica.
Nel 2011 è prevista anche una seconda scadenza per il 28 ottobre.
Con il nuovo bando è stata ampliata la platea dei possibili beneficiari. Il 90% delle risorse è riservato al finanziamento del settore privato, purchè si tratti di datori di lavoro iscritti in un pubblico registro, il 10% è per il settore pubblico (aziende ospedaliere, universitarie, aziende sanitarie locali).
La riapertura delle procedure di selezione dei progetti consentirà a lavoratori e lavoratrici con figli minori, disabili o anziani a carico, di conciliare meglio il loro tempo di lavoro con le responsabilità familiari, come previsto dall'articolo 9 della Legge 8 marzo 2000, n. 53, che dà facoltà al Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri di erogare contributi alle aziende che intendano realizzare in favore dei propri dipendenti azioni positive orientate alla conciliazione tra vita professionale e vita familiare, con l'obiettivo di introdurre nuove modalità organizzative e gestionali dei tempi di lavoro.
Per maggiori informazioni, si rimanda al sito del Governo.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!