Newsletter n. 10/2013

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"La speranza è un astuto traditore, più perseverante perfino dell'onestà" - Soren Kierkegaard

Archivio Newsletters

Newsletter n. 10 - Ottobre 2013


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. PRESTITI D'ONORE PER I GIOVANI LAUREATI
La Regione Toscana sostiene, attraverso prestiti d'onore sino ad un massimo di 50 mila euro, l'accesso al credito di giovani laureati che intendono investire sull'accrescimento delle proprie competenze, frequentando percorsi di alta formazione e specializzazione in Italia e all'estero.
Con il decreto n. 3634/2013, è stato approvato il nuovo Regolamento relativo alla misura del prestito d'onore, che apporta alcuni cambiamenti rispetto al precedente, in particolare estendendo l'accesso al prestito ai giovani in possesso di laurea triennale, ammettendo anche corsi post-laurea di I livello (master e corsi di specializzazione) e consentendo la richiesta del prestito per l'ultimo triennio di corso a chi frequenta corsi di durata complessiva superiore a 3 anni.
Il termine ultimo è fissato al 30 aprile 2015. La misura sarà comunque attiva fino all'esaurimento delle risorse previste.
Per maggiori informazioni, si rimanda alla pagina dedicata del progetto GiovaniSì.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. CIRCOLARE SUI LIVELLI EQF IN USCITA DAI PERCORSI FORMATIVI
La Regione Toscana ha emanato la D.G.R. n. 559 del 08.07.2013, che modifica l'allegato "A" della D.G.R. n. 532/2009, recante "Disciplinare per l'attuazione del sistema regionale delle competenze previsto dal Regolamento di esecuzione della L.R. 32/2002".
Tale modifica è seguita dalla circolare esplicativa del Settore Formazione e Orientamento, la quale fornisce indicazioni in merito ai livelli EQF delle qualifiche da rilasciare in esito a percorsi formativi che prendono a riferimento figure del RRFP.
Pertanto, si invitano le agenzie formative che hanno percorsi formativi approvati ma non ancora avviati, e interessati da tale modifica, a riprogettare i corsi relativi, tenendo conto dei nuovi livelli EQF.
Nella riprogettazione dei percorsi le agenzie formative dovranno rivedere gli obiettivi di apprendimento in esito al percorso, ossia adeguare il grado di responsabilità/autonomia della figura professionale ai nuovi livelli EQF definiti dalla normativa.

2. ATTESTATO FINALE PER ACCONCIATORI: ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE
Con circolare del 29.10.2013, il Settore Formazione e Orientamento della Regione Toscana ha fornito indicazioni per la corretta compilazione dell'attestato finale per coloro che ottengono la qualifica al termine dell'esame cui sono ammessi avendo maturato i seguenti requisiti:
  • attività lavorativa svolta in qualità di socio, dipendente o collaboratore presso un'impresa di acconciatore per un periodo non inferiore a tre anni;
  • attività lavorativa svolta con contratto di apprendistato presso un'impresa di acconciatore per la durata prevista dalla contrattazione collettiva di categoria.
Per la regolare produzione dell'attestato di qualifica occorre seguire le regole sotto riportate:
  • la denominazione della qualifica e del percorso è "Addetto parrucchiere unisex";
  • nella denominazione del profilo, accanto alla dicitura "Addetto parrucchiere unisex", bisogna aggiungere "Esame di cui all'art. 3, comma 1 della Legge n. 174/2005";
  • quanto ai contenuti del percorso formativo, si devono inserire due U.F., la prima relativa ai contenuti di base del profilo "Addetto parrucchiere unisex" e la seconda con i contenuti tecnico-professionali del medesimo profilo;
  • la durata del percorso formativo da indicare è di 1.800 ore;
  • nel campo note, va inserita la dicitura "Ammissione all'esame senza obbligo di frequenza del percorso formativo, in quanto in possesso dei requisiti previsti dalla legge, ai sensi dell'art. 10, comma 2 della L.R. n. 29 del 03.06.2013".

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. AVVISO PUBBLICO PER PROGETTI FORMATIVI PER I GIOVANI CHE HANNO ASSOLTO L'OBBLIGO DI ISTRUZIONE E SONO FUORIUSCITI DAL SISTEMA SCOLASTICO (DROP-OUT): APPROVATA LA GRADUATORIA DEI PROGETTI FINANZIATI ALLA SCADENZA DELL'8 LUGLIO 2013
Con la determinazione n. 412 del 15.10.2013, è stata approvata la graduatoria finale dell'avviso pubblico per progetti formativi per giovani fuoriusciti dal percorso scolastico (drop-out), scaduto l'8 luglio 2013.
Nella sezione "Bandi & graduatorie" del sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro è disponibile la graduatoria completa.

2. TIROCINI NON CURRICULARI, ASPETTI OPERATIVI: CIRCOLARE REGIONALE DEL 24 OTTOBRE 2013
Con la circolare n. 273562/S.060.065 del 24.10.2013, il Settore Formazione e Orientamento della Regione Toscana ha modificato le istruzioni operative concernenti i tirocini non curriculari, a seguito dell'entrata in vigore delle LL.RR. n. 3/2012 e n. 2/2013 e del relativo regolamento di attuazione. La circolare di cui trattasi sostituisce la n. 2 del 6 novembre dell'anno scorso.
Per la lettura della circolare, si rimanda all'apposita sezione del sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro e al progetto GiovaniSì.

3. L'AULA TRIO DI CASTELFIORENTINO RESTA CHIUSA IN ATTESA DELL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE
L'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa informa che, diversamente da quanto già comunicato, l'aula TRIO di Castelfiorentino non riaprirà il 4 novembre, ma resterà chiusa in attesa dell'affidamento del servizio di gestione a un soggetto esterno all'Amministrazione.
L'aula TRIO di Empoli, in via delle Fiascaie, 12, è invece riaperta al pubblico dallo scorso 7 ottobre, con un nuovo orario settimanale: il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17, il venerdì dalle ore 9 alle ore 13.
Si ricorda che TRIO è il sistema di web learning della Regione Toscana che mette a disposizione di tutti, in forma totalmente gratuita, un catalogo di prodotti formativi su aree tematiche trasversali e specifiche.
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l'Ufficio Politiche del Lavoro al numero 0571 980304/5 o all'indirizzo lavoro@empolese-valdelsa.it.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. «IMPRESE AL CENTRO»: IL 20 NOVEMBRE 2013, ALLE ORE 16, LA ZIGNAGO VETRO AL CENTRO PER L'IMPIEGO DI EMPOLI
Il 20 novembre 2013, dalle ore 16, si terrà presso il Centro per l'Impiego di Empoli, in via delle Fiascaie, 12, una nuova edizione di "Imprese al Centro": Michele Pezza, Direttore del personale di Zignago Vetro SpA, azienda che produce contenitori in vetro cavo, destinati prevalentemente ai mercati delle bevande e degli alimenti, della cosmetica e della profumeria, con stabilimenti in Italia, Francia e Polonia, illustrerà agli utenti dei Servizi per l'impiego le caratteristiche dell'impresa, il mercato di riferimento e le figure professionali richieste, oltre a rispondere alle domande e alle richieste dei partecipanti, insieme a Leonardo Gestri, Responsabile del personale per l'impianto con sede a Empoli.
Il programma dell'iniziativa è scaricabile in formato elettronico dalla sezione Imprese al Centro del sito dell'Ufficio Politiche del Lavoro: le persone interessate al seminario possono rivolgersi ai Servizi per l'Impiego o procedere all'iscrizione on-line.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. «SCEGLIERE OGGI IL DOMANI», UN'INDAGINE SULLE ASPIRAZIONI POST-DIPLOMA DEGLI ALUNNI EMPOLESI
Lo scorso 26 ottobre, sono stati presentati all'ex Convento degli Agostiniani, i risultati dell'indagine "Scegliere oggi il domani", voluta dalla Commissione Pari Opportunità e dall'Assessore all'Istruzione, Eleonora Caponi, del Comune di Empoli.
L'indagine è stata condotta su 238 giovani delle classi V degli Istituti Superiori, cui è stato chiesto di dire cosa vogliono fare dopo il conseguimento del diploma di maturità e quali aspirazioni professionali coltivano: i risultati sono stati elaborati dalla dott.ssa Teresa Savino dell'IRPET, che li ha illustrati alla platea dei partecipanti.
Per un maggior dettaglio dei risultati, che offrono un'interessante lettura anche dal punto di vista delle differenze di genere, si rinvia al comunicato stampa del Comune di Empoli e alle diapositive della dott.ssa Savino.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!