Newsletter n. 1/2014

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"Nella storia e nella vita pare talvolta di discernere una legge feroce, che suona «a chi ha, sarà dato; a chi non ha, a quello sarà tolto»" - Primo Levi

Archivio Newsletters

Newsletter n. 1 - Gennaio 2014


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. BANDO PER LA MOBILITÀ DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO: APPROVATO L'ELENCO DEI PROGETTI FINANZIATI ALLA SCADENZA DEL 25 OTTOBRE 2013
Nel quadro del progetto GiovaniSì, la Regione Toscana, con decreto n. 5873 del 16.12.2013, ha approvato la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento sull'avviso pubblico del 25 ottobre 2013, Bando per la concessione dei contributi a favore della mobilità internazionale per gli studenti delle scuole secondarie di II grado toscane - anno scolastico 2013-14.
Per maggiori informazioni sui progetti approvati, si rimanda alla pagina regionale.

2. PRESTITI D'ONORE PER GIOVANI LAUREATI
La Regione Toscana sostiene, attraverso l'attivazione di prestiti d'onore sino ad un massimo di 50 mila euro, l'accesso al credito di giovani laureati che intendono investire sull'accrescimento delle proprie competenze, frequentando percorsi di alta formazione e specializzazione in Italia e all'estero.
Con il decreto n. 3634 del 12.09.2013, la Giunta regionale ha approvato il nuovo Regolamento relativo alla misura del prestito d'onore.
Il Regolamento apporta alcuni cambiamenti rispetto al precedente, in particolare estendendo l'accesso al prestito ai giovani in possesso di laurea triennale, ammettendo anche corsi post-laurea di I livello (master e corsi di specializzazione) e consentendo la richiesta del prestito per l'ultimo triennio di corso a chi frequenta corsi di durata complessiva superiore a 3 anni.
Il termine ultimo per la presentazione delle richieste è fissato al 30 aprile 2015. La misura sarà comunque attiva fino all'esaurimento delle risorse previste.
Per le informazioni di dettaglio, si rimanda alla pagina dedicata del progetto GiovaniSì.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER CERTIFICATORI ENERGETICI: PUBBLICATO L'AVVISO PER I CORSI RICONOSCIUTI CON SCADENZA AL 7 FEBBRAIO 2014
Con riferimento alla D.G.R. n. 1171 del 23.12.2013, con la quale la Regione Toscana ha dettato i primi Indirizzi per la realizzazione dei percorsi di Formazione obbligatoria per tecnici abilitati alla certificazione energetica degli edifici (ex D.P.R. del 16.04.2013, n. 75), la cui scheda descrittiva è stata inserita nel Repertorio dei profili professionali con il successivo decreto n. 38 del 10.01.2014, e alla circolare n. 14479 del 20.01.2014 del Settore Formazione e Orientamento regionale, si comunica che con la determinazione n. 14 del 22.01.2013 questa Amministrazione ha emanato l'avviso pubblico per attività riconosciuta (ex art. 17, comma 1 lett. b, L.R. n. 32/02 e s.m.i., D.G.R. n. 1171 del 23.12.2013) per la Formazione obbligatoria per tecnico abilitato alla certificazione energetica degli edifici ai sensi dell'art. 2, comma 4 del D.P.R. n. 75/2013, con scadenza alle ore 13 del 7 febbraio 2014.
La presente scadenza dell'avviso ha lo scopo di consentire la rapida attivazione degli interventi formativi di cui si tratta. Successivamente, i soggetti attuatori che vorranno realizzare il percorso formativo per certificatori energetici dovranno seguire le canoniche scadenze annuali del 31 marzo, 31 luglio e 1° dicembre.
I soggetti attuatori interessati a presentare la domanda di riconoscimento per le azioni formative da avviare entro il 31 dicembre 2015, sono invitati a scaricare l'avviso e la modulistica relativa.

2. APPROVATO L'ELENCO DEI CORSI RICONOSCIUTI EX ART. 17, COMMA 1, L.R. N. 32/2002: SCADENZA DEL 2 DICEMBRE 2013
Con la determinazione n. 18 del 22.01.2014, è stato approvato l'elenco dei corsi riconosciuti alla scadenza del 2 dicembre 2013, ai sensi dell'art. 17, comma 1, lett. b) della L.R. n. 32/2002.
Si ricorda che il termine ultimo per l'avvio dei corsi è fissato al 31 dicembre 2015, data entro la quale i soggetti attuatori possono iniziare più edizioni dei corsi approvati, a condizione di darne comunicazione a questa Amministrazione almeno 10 giorni prima dell'avvio, trasmettendo contestualmente il calendario dettagliato delle attività e tutte le informazioni indicate nella D.G.R. n. 1179/2011.
Nell'apposita sezione del sito internet dell'Ufficio Formazione professionale, è consulabile l'elenco completo dei corsi riconosciuti.

3. BANDO I.F.T.S. DEL 16 SETTEMBRE 2013: APPROVATA LA GRADUATORIA REGIONALE DEI PROGETTI FINANZIATI
Con il decreto dirigenziale n. 5907 del 12.12.2013, la Regione Toscana ha approvato la graduatoria regionale e il piano regionale dei corsi, a valere sull'avviso pubblico per la presentazione di progetti per i corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.), scaduto lo scorso 16 settembre 2013.
Ai percorsi, che saranno attivati nei prossimi mesi, potranno accedere giovani e adulti, non occupati o occupati in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. L'accesso ai corsi I.F.T.S. è consentito anche a coloro che sono in possesso dell'ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del D.Lgs. n. 226/2005, nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro, successivi all'assolvimento dell'obbligo di istruzione. La partecipazione ai corsi è completamente gratuita.
Per maggiori informazioni sui referenti da contattare per conoscere i dettagli sui diversi corsi, si rimanda alla pagina regionale.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO: PRESENTATO IL RAPPORTO DEL I SEMESTRE 2013
Il 30 gennaio 2014, presso la Sala conferenze del Centro per l'Impiego, è stato presentato il "Rapporto sul mercato del lavoro per il primo semestre 2013", con un focus sui tirocini attivati nel quadro del progetto GiovaniSì.
Nel sito dell'Osservatorio sono scaricabili in formato elettronico i documenti presentati.

2. SEMPRE ATTIVO IL FONDO DI GARANZIA PER LAVORATORI ATIPICI
Nel quadro di GiovaniSì, la Regione Toscana continua ad alimentare il fondo speciale per la prestazione di garanzie a favore di lavoratori/trici non in possesso di contratto di lavoro a tempo indeterminato. Attraverso il fondo, la cui gestione è affidata ad ARTEA, la Regione Toscana si fa garante nei confronti delle banche affinché le persone che non hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato possano ottenere un prestito fino ad un massimo di 15.000 euro a tassi agevolati.
Il fondo mira a sopperire alle carenze che l'attuale sistema di protezione sociale mostra nei confronti degli atipici in termini di tutela, con strumenti come l'accesso al credito finalizzato ad interventi relativi a condizione familiare, alloggiativa, scolastica, formativa, lavorativa e di salute, nonché all'acquisto di beni strumentali che aumentino la possibilità di assunzione in pianta stabile.
Per tutte le informazioni del caso, le persone interessate possono visitare la pagina dedicata del portale regionale.

3. FARE IMPRESA: LE AGEVOLAZIONI PER I GIOVANI FRA I 18 E I 40 ANNI
Si ricorda che è sempre possibile presentare le domande di accesso alle agevolazioni previste dalla Regione Toscana per facilitare l'avvio di nuove imprese e l'attività imprenditoriale di giovani fra 18 e 40 anni. Il termine ultimo per la presentazione è fissato al 30 aprile 2015. La misura sarà comunque attiva fino all'esaurimento dei fondi previsti.
Per tutti i dettagli del programma, si rimanda alla pagina del progetto GiovaniSì.

4. NUOVE PUBBLICAZIONI IN MATERIA DI LAVORO ALL'ESTERO
Le persone interessate possono consultare le nuove pubblicazioni inserite nella sezione EURES, relative alla materia della mobilità professionale all'estero.
In particolare, gli utenti desiderosi di conoscere le cose da sapere per lavorare fuori dall'Italia, possono consultare la guida Ready to make the move, mentre le imprese alla ricerca di personale straniero possono scaricare la guida Assumere in Europa. Con Europeans on the move, la UE raccoglie e racconta le storie di persone che hanno scelto di lavorare fuori dal proprio paese di origine.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. CORSI GRATUITI PER ATIPICI: ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA E HACCP
Nei tre Centri per l'impiego di Empoli, di Castelfiorentinio e di Fucecchio, sono aperte le iscrizioni per i corsi gratuiti di alfabetizzazione informatica (30 ore) e di HACCP (16 ore) in partenza dal mese di febbraio, riservati ai lavoratori con contratti di lavoro atipici (non a tempo indeterminato) e alle persone disoccupate da meno di 12 mesi. I corsi rientrano nel progetto Prometeo 3, finanziato dalla Regione Toscana e realizzato da CGIL Toscana, CISL Toscana e UIL Toscana, con il supporto di SMILE Toscana, IAL CISL Toscana ed ENFAP Toscana.
Il progetto si propone di sostenere l'adattabilità e l'innalzamento delle competenze dei lavoratori atipici con il fine di favorirne il passaggio a forme di lavoro stabili e l'esercizio dei diritti correlati; contenere la precarietà del lavoro e offrire maggiori garanzie ai lavoratori atipici in un quadro di progressivo rafforzamento di percorsi di stabilizzazione; rispondere alla richiesta di servizi specialistici direttamente collegati allo sviluppo e crescita professionale e più in generale supportare la discontinuità lavorativa. Mensilmente vengono programmate attività seminariali di tipo orientativo e formativo, in base ai bisogni rilevati dai Centri per l'Impiego.
Per maggiori informazioni, si rinvia al portale Prometeo 3. Per l'iscrizione obbligatoria, è necessario rivolgersi agli Sportelli di Accoglienza dei Servizi per l'impiego di Empoli, Castelfiorentino e Fucecchio.

2. NUOVI ORARI DI APERTURA PER IL SERVIZIO TERRITORIALE PER L'IMPIEGO DI FUCECCHIO
Si rammenta che il Servizio Territoriale per l'Impiego di Fucecchio osserva dallo scorso 20 gennaio un nuovo orario di apertura al pubblico, secondo la seguente articolazione: lunedì ore 10-13, martedì ore 10-13 e 15.30-19, mercoledì ore 10-13.00, giovedì ore 15.30-19 e venerdì ore 10-13.
Sul sito internet dell'Ufficio Politiche del Lavoro sono visionabili gli orari dei Servizi per l'Impiego dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. «SONO UNA MAMMA GIORNALISTA», PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI BARBARA ANTONI IL 5 MARZO 2014
Il prossimo 5 marzo, su iniziativa della Commissione regionale Pari opportunità, presso la Sala Collezioni del Consiglio regionale, sarà presentato il libro «Sono una mamma giornalista» di Barbara Antoni, giornalista del quotidiano "Il Tirreno".
Patrocinato dall'Associazione Stampa Toscana, l'agile libretto intende attirare l'attenzione sui diritti e le tutele della maternità in un settore lavorativo che ha ancora molta strada da fare per garantire la loro piena applicazione.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!