Newsletter n. 8/2014

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"Ce la faremo. A far cosa, si vedrà" - Altan

Archivio Newsletters

Newsletter n. 8 - Settembre 2014


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. EDUCAZIONE E ISTRUZIONE IN TOSCANA A «DIREeFARE», IL 3 E 4 OTTOBRE 2014
Nell'ambito della manifestazione DIREeFARE 2014, l'Assessorato alla Scuola Formazione Università e Ricerca della Regione Toscana ha organizzato una giornata di approfondimento dal titolo "L'educazione e l'istruzione in Toscana".
Durante la giornata si susseguiranno quattro workshop sui temi della progettazione educativa territoriale e della programmazione regionale, dell'inclusione scolastica e dell'educazione ambientale.
L'evento si terrà a Lucca, presso l'Auditorium IMT, Piazza San Francesco 19, il 3 ottobre 2014, dalle ore 9.30 alle ore 17.
Sempre nell'ambito della stessa manifestazione, il Settore Istruzione e Educazione della Regione Toscana, in collaborazione con il Consorzio LaMMA, ha organizzato anche un gioco-simulazione dal titolo Vallo a dire ai dinosauri, destinato a studenti, insegnanti e operatori del settore, che si svolgerà la mattina del successivo 4 ottobre.

2. ESITI DELL'INCONTRO SULLA PROGETTAZIONE EDUCATIVA ZONALE 2014-2015
Il 18 settembre 2014, si è tenuto a Firenze, presso l'Auditorium di Sant'Apollonia, un incontro tecnico sulla progettazione educativa zonale 2014-2015, allo scopo di illustrare le maggiori novità introdotte con il PEZ 2014-2015.
Il programma dell'incontro e i materiali dei vari interventi sono disponibili sul sito della Regione Toscana.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. BANDO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013 (ASSI I, II, III E IV) DEL 18 LUGLIO 2014: APPROVATO L'ELENCO DEI PROGETTI AMMISSIBILI
Con la determinazione n. 761 del 28.08.2014, è stato approvato l'elenco dei progetti ammissibili alla valutazione sul bando pubblico per la chiamata di progetti formativi a valere sugli assi I, II, III e IV del P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013, scaduto il 18 luglio 2014.
Nell'apposita sezione del sito internet dell'Ufficio Formazione professionale, è disponibile in formato elettronico l'elenco dei progetti ammessi.
Nel corso del prossimo mese di ottobre, sarà adottato l'atto di approvazione della graduatoria dei progetti finanziati.

2. APPROVATO L'ELENCO DEI CORSI RICONOSCIUTI EX ART. 17, COMMA 1, L.R. N. 32/2002: SCADENZA DEL 31 LUGLIO 2014
Con la determinazione n. 858 del 29.09.2014, è stato approvato l'elenco dei corsi riconosciuti alla scadenza del 31 luglio 2014, ai sensi dell'art. 17, comma 1, lett. b) della L.R. n. 32/2002.
Si ricorda che il termine ultimo per l'avvio dei corsi è fissato al 31 dicembre 2015, data entro la quale i soggetti attuatori possono iniziare più edizioni dei corsi approvati, a condizione di darne comunicazione a questa Amministrazione almeno 10 giorni prima dell'avvio, trasmettendo contestualmente il calendario dettagliato delle attività e tutte le informazioni indicate nella D.G.R. n. 1179/2011.
Si rammenta altresì che con lo stesso provvedimento sono state richieste alle agenzie interessate le integrazioni alla documentazione presentata alla scadenza di cui trattasi. Nel caso la procedura conduca all'accoglimento delle sottostanti domande di riconoscimento, sarà adottato un successivo atto autorizzatorio.
Nell'apposita sezione del sito internet dell'Ufficio Formazione professionale, è consultabile l'elenco completo dei corsi riconosciuti.

3. APPROVAZIONE DI N. 5 NUOVE FIGURE PROFESSIONALI
La Regione Toscana, con il decreto n. 3371 del 04.08.2014, ha approvato e inserito nel Repertorio regionale delle figure professionali le seguenti nuove figure:
  • Tecnico della programmazione del piano di arrivo/partenza della nave e delle attività di imbarco, sbarco e verifica della merce;
  • Addetto alla conduzione e alle operazioni di manovra di mezzi di sollevamento e/o traino;
  • Addetto alla conduzione e manovra di gru portuali;
  • Addetto alle operazioni di imbarco/sbarco e rizzaggio e derizzaggio;
  • Tecnico della attività di trasformazione di un risultato di ricerca o di un prototipo in un prodotto commerciale.

4. ELENCO DEGLI ENTI FORMATIVI OPERANTI NELL'UNIONE DEI COMUNI
Si ricorda che è stato pubblicato nella nuova sezione del sito dell'Ufficio Formazione, l'elenco degli enti formativi operanti sul territorio dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa, con lo scopo di agevolare l'utenza interessata a seguire corsi di formazione per l'inserimento lavorativo e l'aggiornamento professionale.
L'elenco è composto dagli enti formativi in possesso dell'accreditamento regionale, ai sensi della D.G.R. n. 968/2007, che hanno sede legale in uno dei Comuni del Circondario o vi hanno una sede operativa stabile e hanno ottenuto il riconoscimento dei propri corsi formativi da parte dell'Unione dei Comuni, ai sensi dell'art. 17, comma 1, lett. b) della L.R. n. 32/2002. Le persone interessate possono pertanto rivolgersi direttamente alle agenzie formative per avere informazioni sui corsi formativi finanziati o riconosciuti e sull'offerta formativa erogata dagli enti sul mercato libero della formazione.
Le agenzie formative che volessero integrare/modificare i dati riportati nell'elenco o esservi inserite per la prima volta, devono trasmettere all'Ufficio Formazione (via fax, al numero 0571/9803333) il modulo relativo debitamente compilato: si ricorda che vengono inclusi nell'elenco soltanto gli enti formativi accreditati che hanno sede legale nel territorio dell'Unione o vi hanno una sede operativa stabile e hanno ottenuto il riconoscimento dei propri corsi formativi da parte dell'Unione stessa.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. BANDI REGIONALI SU RICERCA, SVILUPPO E INNOVAZIONE: SCADENZA DEL 31 OTTOBRE 2014
Nell'ambito della gestione anticipata dei fondi POR CREO FESR 2014-2020, con decreto dirigenziale n. 3389 del 30 luglio 2014, la Regione Toscana ha approvato tre bandi per aiuti agli investimenti delle imprese in ricerca, sviluppo e innovazione.
L'ammontare complessivo dei fondi messi a concorso dal competente settore regionale è pari a 8 milioni di euro. Le domande, da inoltrare esclusivamente per via telematica al sito di Sviluppo Toscana SpA, possono essere presentate dalle aziende a partire dal prossimo 1° ottobre e fino al 31 ottobre 2014.
Per conoscere il dettaglio degli interventi, si rimanda alla pagina dedicata sul sito dell'Amministrazione regionale.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. IL 28 OTTOBRE 2014, SEMINARIO SULL'AUTOIMPRENDITORIA AL CENTRO PER L'IMPIEGO DI EMPOLI
Martedì 28 ottobre 2014, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, è in programma un seminario sull'autoimprenditoria nell'aula TRIO del Centro per l'Impiego di Empoli, in via delle Fiascaie.
L'intervento formativo è destinato a tutte le persone che desiderano partecipare: per chiedere informazioni e per prenotarsi, occorre rivolgersi al servizio accoglienza: telefono 0571/9803302, e.mail: jobcenter@empolese-valdelsa.it.

2. PROGETTO «GIOVANISÌ»: APPROVATO IL NUOVO AVVISO PUBBLICO PER TIROCINI NON CURRICULARI
Attraverso il progetto GiovaniSì, la Regione Toscana offre ai giovani la possibilità di prepararsi al mondo del lavoro con un'adeguata formazione e promuove con il cofinanziamento regionale l'attivazione di tirocini non curriculari. Con il decreto dirigenziale n. 3367 del 29.07.2014, la Regione Toscana ha approvato il nuovo Avviso pubblico per i tirocini non curriculari.
Per ulteriori informazioni, si rimanda al sito del progetto.

3. «GARANZIA GIOVANI»: EMANATO L'AVVISO PUBBLICO PER TIROCINI NON CURRICULARI
Tra gli ambiti prioritari della Garanzia Giovani, c'è la promozione dei tirocini non curriculari per offrire ai giovani la possibilità di prepararsi al mondo del lavoro con un'adeguata formazione. Con il decreto dirigenziale n. 3501 del 06.08.2014, la Regione Toscana ha approvato l'Avviso pubblico per i tirocini non curriculari.
Per ulteriori informazioni, si rimanda alla pagina regionale.


Notizie dalla Referente di Parita':

1. PARI OPPORTUNITÀ: RAPPRESENTANZA E LAVORO, SCAMBIO DI ESPERIENZE TRA TOSCANA E ROMANIA
Promuovere le pari opportunità nella società civile, nelle istituzioni e nel mondo del lavoro in Romania. Questo l'obiettivo del progetto FORTA (finanziato dal programma operativo 2007-2013 Fondo Sociale Europeo), che una delegazione di donne imprenditrici rumene ha presentato il 26 settembre 2014 alla Commissione regionale Pari Opportunità.
Il progetto si concentra sull'individuazione, l'analisi e l'attuazione di buone pratiche europee, per aumentare l'occupazione, lo sviluppo professionale e l'imprenditorialità femminili.
L'iniziativa, realizzata dall'Università dei Sapori di Perugia, in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle piccole e medie imprese private in Romania, vuol favorire la partecipazione femminile, attraverso l'incremento e la qualificazione professionale delle donne rumene; il supporto al reinserimento nel mercato del lavoro di donne disoccupate over 45 e programmi di avvio alle professioni.
La Commissione toscana ha parlato della Banca dei Saperi delle Donne, istituita con L.R. n. 16/2009 "Cittadinanza di genere", che ha l'obiettivo di favorire un'equilibrata rappresentanza di genere in tutte le nomine di competenza regionale. A questa banca possono accedere gli organi di rappresentanza, oppure gli enti pubblici o partecipati della nostra regione, per ricercare i profili che rispondono ai requisiti richiesti per eventuali designazioni.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!