Newsletter n. 8/2015

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"È chiaro ormai che forme di democrazia autoritaria dolce, cioè mediata dal benessere, sono indispensabili, data la scala dei processi e l'incompetenza crescente dei sistemi politici locali " - Carlo Donolo

Archivio Newsletters

Newsletter n. 8 - Settembre 2015


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. ATTIVO DAL 1° OTTOBRE 2015 IL SISTEMA BIBLIOTECARIO DEGLI ATENEI TOSCANI CON UN PUNTO DI ACCESSO UNIFICATO AI CATALOGHI
Le Università di Firenze, Pisa, Siena e la Scuola Superiore Sant'Anna integrano i sistemi bibliotecari e mettono in rete un immenso patrimonio librario: dal 1° ottobre è infatti disponibile un punto di accesso unificato per le ricerche bibliografiche all'interno di un vasto numero di cataloghi. Oltre a quelli degli Atenei citati, la piattaforma permette di raggiungere quelli dell'Università per stranieri di Siena, dell'Accademia della Crusca, della Fondazione Ezio Franceschini, della SISMEL (Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino), della Biblioteca regionale Luigi Crocetti, della Biblioteca comunale degli Intronati, delle Biblioteche comunali della Provincia di Siena aderenti alla rete ReDoS, dell'Accademia dei Fisiocritici e dell'Istituto Musicale Franci.
Attraverso il programma OneSearch è possibile avere immediatamente una visione complessiva della documentazione disponibile nelle biblioteche, in formato elettronico e cartaceo: sono oltre 3.800.000 i record bibliografici a cui dà accesso il programma.
Tra i prossimi obiettivi del progetto vi è un servizio di prestito integrato e l'acquisizione di una piattaforma unica per la gestione di tutti i servizi bibliotecari. Un ulteriore sviluppo garantirà la piena e libera circolazione degli utenti tra tutte le biblioteche, con possibilità di effettuare fotocopie, digitalizzazioni e stampe in tutte le sedi.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. APPROVATO L'ELENCO DEI CORSI RICONOSCIUTI EX ART. 17, COMMA 2, L.R. N. 32/2002: SCADENZA DEL 31 LUGLIO 2015
Con l'atto dirigenziale n. 3848 del 30.09.2015, è stato approvato l'elenco definitivo dei corsi riconosciuti alla scadenza del 31 luglio 2015, ai sensi dell'art. 17, comma 2 della L.R. n. 32/2002, con riferimento alle azioni relative al territorio dell'Empolese Valdelsa.
Si ricorda che, ai sensi della novellata D.G.R. n. 48/2012, le azioni formative devono iniziare entro 12 mesi dalla data di riconoscimento (vale a dire, entro il 30.09.2016), salvo adeguata richiesta di proroga per ulteriori 12 mesi da inviare all'Amministrazione competente da parte dell'agenzia formativa. Se l'attività non parte nei termini prescritti, il riconoscimento decade automaticamente.
Le agenzie formative possono pubblicizzare i corsi riconosciuti solo dopo aver ricevuto la comunicazione di riconoscimento e aver sottoscritto l'atto unilaterale di impegno; possono altresì iniziare più edizioni del prototipo di corso approvato, a condizione di darne comunicazione a questa Amministrazione almeno 10 giorni prima dell'avvio, trasmettendo contestualmente il calendario dettagliato delle attività e tutte le informazioni indicate nella D.G.R. n. 1179/2011.
Nell'apposita sezione del sito internet dell'Ufficio Formazione professionale, è consultabile l'elenco completo dei corsi riconosciuti.

2. RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ESTETISTA IN SEGUITO A ESPERIENZA LAVORATIVA: CIRCOLARE DELLA REGIONE TOSCANA
Con la circolare n. 163700 del 28.08.2015, la Regione Toscana ha comunicato novità relative all'ente competente a riconoscere la qualifica di estetista di base (addetto/a) in seguito allo svolgimento di tre anni di attività lavorativa, utile sia per chi desideri proseguire nella formazione per il conseguimento della specializzazione, sia per chi intenda esercitare l'attività come dipendente.
Benché la L.R. n. 28/2004 dica chiaramente che "l'attività lavorativa svolta ai fini del conseguimento della qualifica professionale di estetista è accertata dalla camera di commercio territorialmente competente", risulta che la stessa, a far data dal 27 ottobre 2009, non effettua più l'azione di accertamento dell'attività lavorativa. In attesa di valutare una modifica della citata legge regionale, i soggetti interessati devono pertanto rivolgersi al centro per l'impiego territorialmente competente al fine di ottenere una certificazione dalla quale risulti lo svolgimento di attività lavorativa in qualità di dipendente per un periodo di almeno tre anni, nell'ultimo quinquennio, presso un esercizio di estetica, ai sensi dell'art. 85, comma 1, lettera c) del D.P.G.R. 2 ottobre 2010, n. 47.
Tale certificazione non si configura come qualifica professionale, ma rappresenta comunque un'attestazione del percorso lavorativo svolto, utile all'iscrizione, presso un'agenzia accreditata, a un corso di formazione per acquisire la qualifica per l'esercizio dell'attività come lavoratore autonomo o per avviare un'attività commerciale.

3. P.O.R. 2014-2020 - AVVISI PER PROGETTI FORMATIVI E I.F.T.S. NEL QUADRO DEL SISTEMA MODA IN SCADENZA IL 15 OTTOBRE 2015
Con il decreto dirigenziale n. 3227 del 09.07.2015, la Regione Toscana ha approvato i seguenti avvisi pubblici attuativi della formazione strategica nel Sistema Moda:
  • l'Avviso pubblico per la concessione di finanziamenti, ex art. 17 comma 1, lett. a) della L.R. n. 32/2002, per progetti formativi strategici relativi al Sistema Moda (Allegato A del citato decreto n. 3227/2015);
  • l'Avviso pubblico per la presentazione di progetti per i corsi di Istruzione e formazione tecnica superiore (I.F.T.S.) nel Settore Moda o per figure trasversali (Allegato B del decreto sopra citato).
Il termine per la presentazione delle proposte progettuali, da far pervenire al Settore Formazione e Orientamento della Regione Toscana, è fissato per entrambi i bandi al 15 ottobre 2015.
Per il primo avviso, le risorse complessivamente disponibili sono pari a 3.163.255 euro. Ciascun progetto è finanziabile per un importo non inferiore a 200.000 e non superiore a 500.000 euro. Il bando per i progetti I.F.T.S. mette invece a concorso 600.000 euro. Al solito, il massimo importo finanziabile ammonta a 120.000 euro.
Per maggiori informazioni su entrambi gli avvisi, si rimanda all'indirizzo bandiformazione@regione.toscana.it, nonché al sito regionale, dove sono scaricabili in formato elettronico tutti i documenti e gli allegati.

4. RECAPITI PER CONTATTARE GLI UFFICI FORMAZIONE E LAVORO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI FIRENZE CON SEDE NELL'EMPOLESE VALDELSA
Si ricorda che, in conseguenza del processo di riforma istituzionale in corso, gli uffici Formazione e Lavoro, con sede nell'Empolese Valdelsa, sono tornati sotto la responsabilità della Città Metropolitana di Firenze. Gli utenti interessati a contattarli devono pertanto fare riferimento agli indirizzi che possono essere consultati nella rubrica della Città Metropolitana.
L'indirizzo di posta elettronica certificata è invece cittametropolitana.fi@postacert.toscana.it.
Per essere meglio identificate, tali comunicazioni devono contenere la specifica di essere relative ad attività che si riferiscono al territorio dell'Empolese Valdelsa.
Gli uffici Formazione e Lavoro, nonché il Centro per l'Impiego di Empoli, sono fisicamente sempre collocati in via delle Fiascaie, 12, mentre il Centro per l'Impiego di Castelfiorentino si trova al solito in piazza del Popolo, 1, nel Palazzo comunale. Il Servizio Territoriale per l'Impiego di Fucecchio resta in piazza La Vergine, 21.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. BANDO REGIONALE PER L'AVVIAMENTO DI IMPRESE DI GIOVANI AGRICOLTORI, APERTO FINO AL 2 NOVEMBRE 2015
La Regione Toscana, nell'ambito del progetto GiovaniSì, promuove il ricambio generazionale in agricoltura con l'obiettivo di aumentare la redditività e competitività del settore, attraverso l'insediamento di giovani agricoltori.
Con l'avviso pubblico Aiuto all'avviamento di imprese per giovani agricoltori, si interviene secondo una logica di progettazione integrata che consente di ottenere un premio per l'avviamento dell'attività agricola e dei contributi agli investimenti attraverso l'attivazione obbligatoria di almeno uno fra i seguenti tipi di operazione del Programma di Sviluppo Rurale: a) sostegno agli investimenti alle aziende agricole (Sottomisura 4.1); b) Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole (Sottomisura 6.4).
Le persone interessate possono presentare fino al 2 novembre 2015.
Per maggiori informazioni, si rimanda al portale regionale.

2. RECAPITI PER CONTATTARE GLI UFFICI FORMAZIONE E LAVORO DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI FIRENZE CON SEDE NELL'EMPOLESE VALDELSA
Si ricorda che, in conseguenza del processo di riforma istituzionale in corso, gli uffici Formazione e Lavoro, con sede nell'Empolese Valdelsa, sono tornati sotto la responsabilità della Città Metropolitana di Firenze. Gli utenti interessati a contattarli devono pertanto fare riferimento agli indirizzi che possono essere consultati nella rubrica della Città Metropolitana.
L'indirizzo di posta elettronica certificata è invece cittametropolitana.fi@postacert.toscana.it.
Per essere meglio identificate, tali comunicazioni devono contenere la specifica di essere relative ad attività che si riferiscono al territorio dell'Empolese Valdelsa.
Gli uffici Formazione e Lavoro, nonché il Centro per l'Impiego di Empoli, sono fisicamente sempre collocati in via delle Fiascaie, 12, mentre il Centro per l'Impiego di Castelfiorentino si trova al solito in piazza del Popolo, 1, nel Palazzo comunale. Il Servizio Territoriale per l'Impiego di Fucecchio resta in piazza La Vergine, 21.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. LA FIERA DI JOBBANDO IL 13 E 14 OTTOBRE 2015 ALL'OBIHALL DI FIRENZE
Con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze e Camera di Commercio di Firenze, si tiene i prossimi 13 e 14 ottobre, all'Obihall di Firenze, la fiera del lavoro Jobbando Days. Sono in programma molte iniziative gratuite: stand aziendali in cui svolgere i colloqui di selezione, workshop e seminari, corsi di formazione, aree dedicate all'orientamento e all'autoimprenditorialità. Per accedere alla manifestazione è necessario registrarsi al portale.
In supporto al portale e alla manifestazione, si svolgeranno dei seminari informativi tenuti da DSU e Qu.In.per aiutare i giovani laureandi a preparare un efficace curriculum professionale e affrontare al meglio i colloqui di selezione. Questo il calendario degli incontri ancora da svolgere:
  • 1° ottobre, a Siena, ore 15, in Sala Consiglio, Via Mascagni, 53;
  • 5 ottobre, a Firenze, ore 16, presso la sala mensa della sede universitaria di Novoli;
  • 6 ottobre, a Pisa, ore 15, in Sala Consiglio, P.zza dei Cavalieri, 6.
La partecipazione ai seminari è libera e non occorre registrazione.

2. IL 21 OTTOBRE 2015, AL CENTRO PER L'IMPIEGO DI EMPOLI, SEMINARIO SULLA RICERCA DI LAVORO ALL'ESTERO
Il prossimo 21 ottobre, dalle ore 10 alle ore 12, presso l'aula TRIO del Centro per l'Impiego di Empoli, in via delle Fiascaie, 12, si terrà un nuovo seminario organizzato dallo Sportello Europa.
Il seminario, dal titolo Cerco lavoro all'estero, si rivolge a tutte le persone che desiderano estendere la ricerca del lavoro fuori dai confini nazionali o comunque in aziende che hanno relazioni con l'Europa e l'estero, e che perciò necessitano di una conoscenza della lingua inglese almeno di livello intermedio.
Per informazioni e iscrizioni, contattare l'accoglienza del Centro per l'Impiego di Empoli.

3. «SPEED-DATE»: INCONTRI DI ORIENTAMENTO AL LAVORO A FUCECCHIO
Nel quadro degli incontri «Speed-date», il Servizio territoriale per l'impiego di Fucecchio, in collaborazione con l'Informagiovani, organizza vari incontri di orientamento al lavoro.
A partire dal prossimo 7 ottobre e fino a dicembre, le persone interessate possono partecipare a seminari sulla ricerca del lavoro, su come sostenere un colloquio di lavoro, sul programma Idolweb.
Per maggiori informazioni, si rimanda agli uffici di Piazza La Vergine, 21, a Fucecchio, raggiungibili per telefono e fax al numero 0571/23331 e per e-mail all'indirizzo informagiovani@comune.fucecchio.fi.it.
Tra breve, sarà disponibile il calendario completo sul portale telematico.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. AL VIA PRORETEPA: LA BANCA DATI DELLE «PROFESSIONISTE IN RETE PER LE PA»
Il 25 settembre scorso è stata presentata a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ProRetePA, la banca dati delle professioniste in rete per le Pubbliche Amministrazioni.
Si tratta di una banca dati di curricula femminili, alla quale le Pubbliche Amministrazioni possono accedere con semplicità per individuare le professionalità più adatte da inserire ai vertici delle società e degli enti da loro controllati. La scelta di avvalersene è rimessa alle singole amministrazioni.
La banca dati è stata presentata nelle scorse settimane nelle Regioni Convergenza Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, destinatarie iniziali del progetto.
Dall'entrata in vigore della Legge n. 120/2011 sulle quote di genere «sono stati raggiunti importanti risultati che evidenziano un significativo incremento della presenza femminile sia nelle società quotate in Borsa, sia nelle società controllate dalle Pubbliche Amministrazioni, ha detto Ermenegilda Siniscalchi, Capo del Dipartimento per le Pari Opportunità. Tuttavia, ancora molte società non rispettano i vincoli di legge e talvolta le amministrazioni che devono procedere alla nomina negli organi di amministrazione e controllo lamentano la difficoltà a individuare in breve tempo professionalità adeguate».
ProRetePA è nata nell'ambito del POAT Pari Opportunità, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), per accompagnare le Regioni Convergenza nella promozione della presenza femminile nei ruoli decisionali e nella diffusione di pratiche innovative per favorire la conciliazione tra vita e lavoro. La banca dati è stata realizzata in collaborazione con l'Università di Udine.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!