Newsletter n. 9/2015

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"Non si pensa mai a quello che si è fatto, ma si vede soltanto ciò che resta da fare " - Marie Curie

Archivio Newsletters

Newsletter n. 9 - Ottobre 2015


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. LA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA TERRITORIALE PER L'ANNO SCOLASTICO 2015-2016
Con la D.G.R. n. 1019 del 26 ottobre 2015, la Giunta Regionale ha approvato le "Linee guida per la programmazione e progettazione educativa territoriale per l'anno scolastico 2015-2016".
I Progetti Educativi Zonali (P.E.Z.) permettono la realizzazione di attività rivolte a bambini e ragazzi dai 3 mesi ai 18 anni di età e intervengono sia nell'ambito dell'infanzia (per sostenere e qualificare il sistema dei servizi per la prima infanzia, promuovere la continuità educativa, coordinare i servizi e formare il personale), sia nell'ambito dell'età scolare (per prevenire e contrastare la dispersione scolastica, promuovendo l'inclusione di disabili e stranieri e contrastando il disagio scolastico, nonché per promuovere esperienze educative/socializzanti durante la sospensione del tempo scuola).
Le risorse stanziate dalla Regione Toscana per l'anno scolastico 2015-2016, nonostante le crescenti difficoltà a cui è sottoposto il bilancio regionale, sono rimaste invariate rispetto agli anni precedenti e confermano il budget complessivo pari a 11.850.000 euro (di cui 7.350.000 dedicati al PEZ infanzia e 4.500.000 al PEZ età scolare), ripartito tra le Conferenze zonali per l'istruzione; a questi, si possono aggiungere cofinanziamenti degli enti locali e dei soggetti territoriali partner dei progetti.
Per maggiori informazioni, si rimanda alla pagina regionale.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. AVVISO PUBBLICO PER ATTIVITÀ RICONOSCIUTA (ex art. 17, comma 2, L.R. n. 32/2002 e s.m.i): SCADENZA DEL 1° DICEMBRE 2015
Già approvato con l'atto dirigenziale n. 4327 del 30.10.2015, nei prossimi giorni sarà pubblicato nell'apposita sezione del sito dell'Ufficio Formazione professionale l'avviso pubblico per l'attività formativa riconosciuta, ai sensi dell'art. 17, comma 2, della L.R. n. 32/2002 e s.m.i, relativo ai soli corsi da svolgere nel territorio dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa.
Si ricorda che sono previste tre scadenze annuali per la presentazione delle domande di riconoscimento dei percorsi formativi: 31 marzo, 31 luglio e 1° dicembre. Il termine è prorogato al primo giorno lavorativo utile, nel caso la scadenza cada in giorno festivo.

2. APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA DEI PROGETTI PRESENTATI SULL'AVVISO PER DROP OUT DEL 17 LUGLIO 2015
Con atto dirigenziale n. 3856 del 30.09.2015 della Città Metropolitana di Firenze, è stata approvata la graduatoria dei progetti presentati sull'Avviso drop-out del 17.07.2015, annualità 2015-16, per la zona territoriale dell'Empolese Valdelsa.
Nell'apposita sezione del sito internet dell'Ufficio Formazione, è disponibile in formato elettronico la graduatoria completa.

3. IMMINENTE L'APERTURA DELLE ISCRIZIONI AI CORSI PER DROP-OUT
Sono imminenti le aperture delle iscrizioni ai corsi per giovani in uscita dal canale dell'istruzione (drop-out) per le seguenti figure professionali:
Le persone interessate (giovani tra i 15 e i 18 anni che abbiano assolto l'obbligo scolastico) possono rivolgersi ai Servizi per l'Impiego per effettuare l'iscrizione al portale regionale Garanzia Giovani e attivare il patto di servizio.

4. NUOVI LIVELLI EQF PER I PROFILI DI ESTETISTA, ESTETISTA SPECIALIZZAZIONE E ACCONCIATORE
In attesa della referenziazione nazionale al quadro europeo EQF delle qualifiche cosiddette "regolamentate" (quelle previste da leggi nazionali/regionali), con la D.G.R. n. 502/2015 la Regione Toscana ha disposto la nuova correlazione al livello EQF delle qualifiche seguenti:
  • Estetista (addetto/a), ore 1800, III livello EQF;
  • Estetista (addetto/a), ore 900, percorso di specializzazione per la gestione di attività autonoma di estetica, IV livello EQF;
  • Acconciatore (addetto/a), ore 1800, III livello EQF.
Per maggiore informazione, si rimanda alla circolare regionale.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. PER I TIROCINI DI «GARANZIA GIOVANI» ALTRI 4 MILIONI. AL VIA LA SECONDA FASE DEL PROGETTO «GIOVANISÌ»
La Giunta regionale ha destinato un aumento di circa 4 milioni di euro alla dotazione prevista per i tirocini non curriculari finanziati coi fondi di Garanzia Giovani e rivolti ai giovani tra i 18 e i 30 anni (non compiuti), che non studiano né lavorano (NEET). Per quanto riguarda invece i tirocini non curriculari e i praticantati retribuiti finanziati sul Fondo Sociale Europeo nell'ambito del progetto GiovaniSì si apre una seconda fase.
"Fase, spiega il presidente Enrico Rossi, in cui alcune delle misure tradizionali del progetto verranno rimodulate e rese ancora più conformi sia ai bisogni dei giovani che alle priorità strategiche della Regione Toscana. Uno dei primi elementi di cambiamento riguarderà il cofinanziamento regionale per i tirocini non curriculari. In questa legislatura daremo vita a una sorta di fase 2 del progetto dove le misure saranno finanziate principalmente dai fondi strutturali".
I fondi stanziati nell'ambito di GiovaniSì sin qui hanno permesso di attivare tra il 2011 e l'estate 2015 oltre 31.000 tirocini con il cofinanziamento regionale, completando così l'utilizzo delle risorse messe a disposizione sul Fondo Sociale Europeo e rendendo necessaria una momentanea sospensione degli avvisi a partire dal 31 ottobre 2015.
Il periodo di rimodulazione del cofinanziamento dei tirocini non curriculari si concluderà con la riapertura degli avvisi prevista nel 2016, con una riorganizzazione qualitativa più mirata in termini di contenuto formativo, in coerenza con i Progetti regionali del PRS 2016-2020 con particolare riferimento al contrasto dell'abbandono scolastico e formativo, e con un obiettivo più centrato sulle ricadute occupazionali per i giovani.
In questo periodo di transizione rimarrà comunque attiva la possibilità di chiedere il cofinanziamento regionale per i tirocini non curricolari attivati all'interno del programma Garanzia Giovani. Le imprese potranno inoltre continuare ad attivare tutti i tirocini previsti dalla L.R. n. 32/2002, anche se non oggetto del contributo regionale. Resta obbligatorio il rimborso spese, pari ad almeno 500 euro mensili per qualsiasi tirocinio non curriculare attivato in Regione.

2. «GARANZIA GIOVANI» - AL VIA «GARANZIAHACK», LA PRIMA MARATONA HACKER PER GIOVANI SVILUPPATORI, DESIGNER E APPASSIONATI
Ha preso il via «GaranziaHack: partecipa, sviluppa, vinci!», la prima maratona hacker per giovani sviluppatori, designer e appassionati di tecnologia iscritti a Garanzia Giovani.
L'iniziativa, promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sostiene la creatività dei giovani e mira a trasformare l'utilizzo delle "app" in un volano per la diffusione di competenze digitali. L'obiettivo è la realizzazione di un prototipo di app che sfrutti i dati messi a disposizione dal Ministero.
Allo scopo, il Ministero realizzerà un'hackathon, il 4 dicembre 2015, che attribuirà al vincitore un finanziamento di 10.000 euro per lo sviluppo dell'app. C'è tempo fino al 25 novembre 2015 per candidarsi sul sito del progetto. Nel sito è collocata anche una sezione Host, riservata a incubatori, aziende ed università che vogliano ospitare, a titolo gratuito, la maratona di singoli o team che parteciperanno alla competizione.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. SEMINARIO SUL COLLOQUIO DI LAVORO AL CENTRO PER L'IMPIEGO DI EMPOLI IL 4 NOVEMBRE 2015
Presso l'aula TRIO del Centro per l'Impiego di Empoli, in via delle Fiascaie, 12, il 4 novembre 2015, in orario 9-12, è in programma un seminario sul colloquio di lavoro. Si analizzeranno le fasi del colloquio, esplorando le principali domande che vengono effettuate e le diverse tipologie di selezionatore. Durante il seminario saranno proposte prove pratiche e simulazioni di un colloquio di lavoro.
Per partecipare, occorre contattare i Servizi per l'Impiego.

2. I CORSI DI NOVEMBRE PRESSO L'AULA TRIO DEL CENTRO PER L'IMPIEGO DI EMPOLI
Proseguono le attività formative presso l'aula TRIO del Centro per l'Impiego di Empoli, in via delle Fiascaie, 12. Prossimamente, sono in programma:
  • corso di informatica avanzato, martedi 17 e 24 novembre, 1° dicembre, in orario 14.30-18.30;
  • corso di inglese avanzato, giovedi 19 e 26 novembre, 3 dicembre, in orario 14.30-18.30.
Per partecipare, occorre contattare i Servizi per l'Impiego.

3. SEMINARIO SULLA RICERCA DI LAVORO ALL'ESTERO IL 26 NOVEMBRE 2015
Presso lo Sportello Europa del Centro per l'Impiego di Empoli, in via delle Fiascaie, 12, è in programma il 26 novembre 2015, dalle ore 10 alle ore 12, un seminario sulla ricerca di lavoro all'estero.
Al termine del seminario, i partecipanti saranno in grado di redigere il proprio CV in inglese, di scrivere la propria lettera di presentazione e di reperire informazioni on line, nonché di sostenere un colloquio di lavoro in inglese.
Ai partecipanti è richiesta la conoscenza della lingua inglese almeno pari al livello B1.
Per partecipare, occorre contattare i Servizi per l'Impiego.

Notizie dalla Referente di Parita':

1. «WOMEN MEAN BUSINESS AND ECONOMIC GROWTH»: PRESENTATI I RISULTATI DEL PROGETTO
Il 23 ottobre scorso, si è tenuto a Roma, presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l'evento di chiusura del progetto europeo «Women Mean Business and Economic Growth - Promoting Gender Balance on Company Boards», co-finanziato dalla Commissione europea nell'ambito del programma Progress e coordinato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Centro di ricerca sulle dinamiche sociali Dondena dell'Università Bocconi.
Il progetto, lanciato nell'ottobre 2013, ha avuto l'obiettivo di promuovere la presenza equilibrata delle donne e degli uomini nei processi decisionali economici attraverso diversi strumenti e analisi.
Per un maggiore dettaglio e per scaricare i documenti dell'incontro, si rimanda al Dipartimento per la Pari Opportunità.

Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!