Newsletter n. 4/2007

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"We learned more from a three minute record than we ever learned in school" - No Surrender, Bruce Springsteen

Archivio Newsletters

Newsletter n. 4 - Aprile 2007


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. BUONI STUDIO PER L'ANNO SCOLASTICO 2006-2007. GRADUATORIA.
E' stata approvata la graduatoria dei beneficiari dei buoni studio di € 250,00 per l'anno scolastico 2006-2007. Le famiglie dei beneficiari ed anche quelle le cui domande non sono state accolte riceveranno una lettera con la quale saranno direttamente informate. L'erogazione della somma avverrà comunque dopo la fine dell'anno scolastico, poiché le scuole saranno chiamate a dichiarare se lo studente ha correttamente frequentato le lezioni per almeno 150 giorni oppure se è stato promosso. La graduatoria è consultabile nella sezione "Bandi & Graduatorie" del sito istruzione.empolese-valdelsa.it.

2. GLOSSARIO EUROPEO SULL'EDUCAZIONE.
Il Glossario Europeo sull'Educazione è uno strumento che aiuta a comprendere propriamente i termini utilizzati nei sistemi educativi europei e familiarizzare con i soggetti decisionali e le politiche da loro attuate nell'istruzione superiore in Europa. Questo  volume contiene 770 termini nazionali di 28 paesi della rete Eurydice. Il documento è reperibile nell'apposita sezione del sito www.eurydice.org.

Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. QUADRO UE-CANADA PER LA COOPERAZIONE IN MATERIA DI ISTRUZIONE SUPERIORE, FORMAZIONE PROFESSIONALE E GIOVENTU' - PROGRAMMA TEP.
Il programma TEP ha l'obiettivo di promuovere il dialogo e la conoscenza reciproca tra i popoli degli Stati membri dell'UE e del Canada, anche attraverso una conoscenza delle rispettive lingue, culture e istituzioni, nonché nel migliorare la qualità delle risorse umane nella Comunità Europea e nel Canada. L'azione fornisce un sostegno ai consorzi di istituti di istruzione superiore e di istruzione e formazione professionale dell'UE e del Canada, al fine di promuovere e sviluppare programmi congiunti di studio e formazione e realizzare la mobilità tra studenti e facoltà. Le candidature da parte degli istituti d'istruzione superiore e di istruzione e formazione professionale devono essere inviate entro il 31 maggio 2007. Tutta la documentazione e la modulistica relativa è disponibile nell'apposita sezione del sito dell'UE.

2. TIROCINI PRESSO IL CENTRO NORD-SUD DEL CONSIGLIO D'EUROPA.
Il Centro Nord-Sud, o Centro Europeo per l'Interdipendenza e la Solidarietà Globale, al fine di promuovere la cooperazione e la solidarietà tra Nord e Sud, ospita tirocini della durata massima di tre mesi. Per presentare la propria candidatura e avere ulteriori informazioni è possibile accedere al sito www.eurodesk.org.

3. PROCEDURE PER LA PROGETTAZIONE, GESTIONE E RENDICONTAZIONE DEGLI INTERVENTI FORMATIVI
Con delibera di Giunta regionale n. 220 del 26.03.07 sono state apportate modifiche alla DGR 569/2006 “Procedure per la progettazione, gestione e rendicontazione degli interventi formativi ex art. 17 L.R. 32/2002”, con particolare riferimento alla ripartizione percentuale delle spese relative all’attività formativa non formale.

4. APPROVAZIONE DEL COMPLEMENTO DI PROGRAMMAZIONE.
Con delibera di Giunta regionale n. 239 del 02.04.07 è stato approvato il nuovo testo del Complemento di Programmazione del P.O.R. Ob. 3 Regione Toscana 2000-2006.

5. AVVISO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE ALLA PARTECIPAZIONE AL PERCORSO PER “RESPONSABILE DELLA CERTIFICAZIONE”.
Con decreto dirigenziale n. 1640 del 11.04.2007 è stato approvato l’avviso regionale per la raccolta di candidature di soggetti che intendono partecipare al percorso formativo che abilita alla funzione di “Responsabile di certificazione”. Tale percorso è finalizzato all’inserimento dei partecipanti nell’elenco regionale di soggetti autorizzati allo svolgimento della funzione di “Responsabile di certificazione” nell’ambito del sistema di riconoscimento e certificazione delle competenze, così come previsto dagli Indirizzi approvati con DGR 344/2006 “Sistema regionale delle competenze – Indirizzi regionali relativi ai processi di riconoscimento e certificazione delle competenze realizzati nell’ambito del sistema di istruzione e formazione professionale regionale”.

6. AVVISO PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI DI FORMAZIONE CONTINUA.
Con decreto n. 1271 del 14.03.2007 la Regione Toscana ha approvato l'avviso pubblico per il finanziamento di progetti di formazione continua finanziati in maniera integrata dal POR e dai Fondi Paritetici Interprofessionali. L'avviso, pubblicato sul BURT dell'11 aprile 2007, dà attuazione al Protocollo d'intesa per la programmazione e l'integrazione delle attività di formazione continua, sottoscritto dalla Regione e dalle Parti Sociali regionali il 10 gennaio 2007. L'avviso prevede il finanziamento, a valere sul POR Ob. 3, di azioni formative rivolte agli imprenditori, agli atipici ed a soggetti di cui è prevista l'assunzione in azienda, mentre la formazione delle altre tipologie di lavoratori è assicurata tramite i Fondi Interprofessionali. Le domande possono essere presentate fino al 31 ottobre 2007. Informazioni possono essere richieste al Settore Lavoro e Formazione Continua della Regione Toscana.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. OSSERVATORIO INTEGRATO SUL MERCATO DEL LAVORO NEL CIRCONDARIO EMPOLESE VALDELSA.
Venerdì 17 aprile 2007 si è tenuta presso la Sala Conferenze del Centro per l'Impiego di Empoli in Via delle Fiascaie, la conferenza stampa per la presentazione del secondo "Rapporto dell'Osservatorio Integrato sul Mercato del Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa: primo semestre 2006 - Focus sui contratti a termine".
L'Osservatorio sul Mercato del Lavoro è uno strumento a supporto della programmazione territoriale in materia di politiche del lavoro e della formazione, nato in conseguenza di un bando pubblico del Circondario Empolese Valdelsa, con le risorse del Fondo Sociale Europeo, nel quadro del P.O.R. Ob. 3 2000-2006, e che individua l'Agenzia per lo Sviluppo dell'Empolese Valdelsa s.p.a. come soggetto attuatore, sulla base di un accordo territoriale sottoscritto dai Comuni del Circondario, dalle parti sociali e dalla Camera di Commercio. La conferenza stampa ha visto la partecipazione di un folto pubblico. Oltre alla stampa e alla televisione locali, erano presenti anche i membri della Commissione Tripartita del Circondario Empolese Valdelsa, i Comuni del Territorio e i rappresentanti delle parti sociali. La conferenza stampa è stata aperta da Laura Cantini, Sindaco del Comune di Castelfiorentino e delegato a lavoro, formazione e sviluppo economico del Circondario Empolese Valdelsa. Il report e i dati specifici sono stati illustrati dallo staff di coordinamento dell'Agenzia per lo Sviluppo dell'Empolese Valdelsa s.p.a. e da Laura Fulceri, reponsabile del Centro per l'Impiego di Empoli. I rapporti e le indagini prodotte rappresentano un importante e utile strumento della programmazione territoriale degli interventi in materia di politiche del lavoro e della formazione del Circondario. Nell'occasione è stata presentata anche l'Indagine sui fabbisogni formativi delle imprese del Circondario Empolese Valdelsa che verrà realizzata nei prossimi mesi dall'Osservatorio Integrato sul Mercato del Lavoro. Ai partecipanti è stato consegnato il volume dal titolo "Rapporto dell'Osservatorio Integrato sul Mercato del Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa: primo semestre 2006 - Focus sui contratti a termine". Copia del volume è scaricabile dal sito lavoro.empolese-valdelsa.it.

2. FOCUS SUI CONTRATTI A TERMINE: I DATI DEL PRIMO SEMESTRE 2006.
Il secondo Rapporto dell'Ossercatorio sul mercato del lavoro ha focalizzato l'attenzione sui contratti a termine analizzando avviamenti e cessazioni del primo semestre 2006 delle tipologie contrattuali quali l'apprendistato (full time o part time), lavoro interinale, tempo determinato (full time o part time) e il lavoro a domicilio. Il 72,3% delle comunicazioni di avviamento registrate nel semestre afferiscono ad avviamenti a termine; in particolare il 61,7% delle comunicazioni è relativa a contratti a tempo determinato, il 15,3% a contratti interinali, il 13% a contratti a tempo determinato part-time e l'1,1 a contratti di lavoro a domicilio. L'apprendistato rappresenta l'8%, mentre l'apprendistato part-time solo lo 0,8%. In totale, le comunicazioni di avviamento del primo trimestre 2006 hanno riguardato 6285 persone. Se si considera il rapporto tra avviamenti e avviati si può dedurre che ogni 25 persone, almeno 3 hanno stretto, nel lasso di tempo di un trimestre, due differenti contratti di lavoro.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. I SERVIZI PER L'IMPIEGO INCONTRANO LE AZIENDE.
Se vuoi conoscere il modo per accedere ai finanziamenti per formare gli occupati della tua azienda o sapere tutto sui servizi alle imprese dei Centri per l'Impiego, puoi farlo scaricando l'apposito modulo di richiesta disponibile sul sito lavoro.empolese-valdelsa.it. Puoi inviarlo per fax al n. 0571.9803333 oppure via e.mail all'indirizzo preselezione@empolese-valdelsa.it. Sarai contattato per ricevere tutte le informazioni utili e per un'eventuale visita di un incaricato dei servizi per l'impiego. Questa attività affianca e potenzia il servizio di job promotion già presente da tempo nei Centri per l'Impiego del territorio.

Notizie dalla Referente di Parita':


Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!