Newsletter n. 8/2009

Notizie, informazioni e aggiornamenti sull'attività dei settori Istruzione, Formazione e Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa

Supplemento al n. 33 del periodico "Circondario Eventi" - Reg. Trib. di Firenze n. 5114 del 29.10.2001 - anno X.
Proprietario ed editore: Circondario Empolese Valdelsa - Piazza della Vittoria, 54 - 50053 Empoli (FI).
Direttore responsabile: Salvatore Lagaccia.
Fonte delle notizie: Amministrazioni Comunali.

"L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione." - Oscar Wilde

Archivio Newsletters

Newsletter n. 8 - Settembre 2009


Notizie dall'Ufficio Istruzione:

1. BANDO REGIONALE PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER PERCORSI DI FORMAZIONE FORMATORI.
Con i decreti dirigenziali n. 3870/2009 e n. 4068/2009, la Regione Toscana ha emanato l'Avviso pubblico per la presentazione di progetti per percorsi di formazione formatori rivolti a dirigenti scolastici, docenti, figure di sistema e operatori della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado sul tema dell'integrazione. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato alle ore 13 del 15.10.2009. I progetti devono essere presentati da ATI o ATS obbligatoriamente costituite da: una università pubblica; almeno una rete di scuole; almeno un ente/centro/agenzia formativa/CRED; almeno una consulta, o consiglio, o associazione di immigrati. L'avviso e il formulario per la presentazione dei progetti sono disponibili nella sezione "Studiare tutta la vita" sul sito della Regione Toscana.

2. CONVEGNO “A SCUOLA NESSUNO È STRANIERO, IL TEMPO DELL'INCLUSIONE".
Il giorno 09.10.2009 alle ore 08.30 presso il Palazzo dei Congressi in P.zza Adua n. 1 a Firenze, si terrà il seminario nazionale “A scuola nessuno è straniero”. Si tratta di un’occasione di riflessione e di confronto per i docenti e gli operatori della scuola multiculturale, per mettere in comune dubbi e acquisizioni, progetti e materiali didattici, idee e proposte.
I temi che fanno da filo conduttore, sia delle relazioni sia delle buone pratiche, sono quelli che maggiormente impegnano e sollecitano le scuole.
Al centro dell’attenzione vi sono i “nuovi” alunni e futuri cittadini, con le loro storie differenti e i diversi viaggi, la loro distribuzione su fasce di età e ordini di scuola diversi. Si analizzerà non soltanto la situazione degli alunni inseriti nella scuola primaria, ma anche quella dei più piccoli, la cosiddetta “seconda generazione”, composta da bambini per lo più nati in Italia e destinati a diventare “futuri cittadini”. Si studierà inoltre la situazione degli adolescenti, entrati nella scuola italiana in misura rilevante negli ultimi anni, costretti spesso ad affrontare in solitudine la sfida cruciale del dover ricominciare da capo, in un’altra scuola, in un’altra lingua. Il programma può essere scaricato dal sito dedicato alla manifestazione.

3. CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DELLA MOBILITÀ PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO TOSCANE - ANNO 2009-2010.
Si ricorda che con decreto dirigenziale n. 3076 del 22.06.2009 è stato approvato il nuovo "Bando per la concessione di contributi a favore della mobilità per gli studenti delle scuole secondarie di II grado toscane anno 2009-2010" (pubblicato sul BURT n. 28 del 15.07.2009, Parte III). Gli istituti scolastici hanno tempo fino al 15.10.2009 per presentare progetti di mobilità all'estero da realizzarsi con le classi terze o quarte. Le risorse disponibili per l'avviso sono pari ad € 500.000,00 a valere sul P.O.R, Obiettivo 2 2007-2013, Asse V, Transnazionalità e Interregionalità.

4. BANDO PER L'ACCESSO DEI BAMBINI DISABILI NEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA.
La Regione Toscana nell'ambito delle iniziative previste per l'anno educativo 2009-2010, ha approvato il Bando per l'accesso dei bambini disabili nei servizi per la prima infanzia (Decreto Dirigenziale n. 4477/2009). Tale misura, il cui scopo è quello di agevolare l'inserimento dei bambini disabili nei servizi per la prima infanzia favorendone la socializzazione e l'integrazione, prevede l'erogazione in favore di soggetti pubblici e privati di un contributo di € 2.000,00 per ogni bambino inserito.
La domanda deve essere presentata al soggetto territorialmente competente in materia di servizi per la prima infanzia. Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito della Regione.


Notizie dall'Ufficio Formazione:

1. BANDO MULTIASSE POR OB. 2 DEL CIRCONDARIO EMPOLESE VALDELSA. NUOVA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI: 9 OTTOBRE 2009.
Con determinazione dirigenziale n. 306 del 27.08.2009, il Circondario Empolese Valdelsa ha approvato il Bando Multiasse P.O.R. Obiettivo 2 F.S.E. 2007-2013, per il finanziamento di interventi di formazione per l’anno 2009-2011. Tale avviso finanzia interventi formativi a carattere territoriale sugli Assi I, II, III e IV del P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 Regione Toscana, diretti a favorire la piena occupazione e la qualità del lavoro attraverso azioni volte ad accrescere gli investimenti nel capitale umano e nella ricerca, l’adattabilità dei lavoratori e delle imprese, lo sviluppo dell’imprenditorialità, l’integrazione e la coesione sociale, in un’ottica di apprendimento lungo tutto l’arco della vita e di perseguimento delle pari opportunità tra uomini e donne.
La scadenza per la presentazione dei progetti è fissate alle ore 13 del 9.10.2009.
Il testo del bando, i relativi allegati e la scheda sintetica da compilare on line, sono disponibili nella sezione Formazione del sito del Circondario.

2. GRADUATORIA DEI PROGETTI PRESENTATI SUL BANDO LEGGE N. 236/1993 ART. 9 D.D. n. 40/Cont/V/2007, SCADENZA DEL 22.05.2009.
Con determinazione n. 299 del 18.08.2009 è stata approvata la graduatoria dei progetti presentati ai sensi dell'art. 9 della Legge n. 236/93 - D.D. n. 40/Cont/V/2007, in occasione della I scadenza del 22.05.2009.
La graduatoria completa è scaricabile nella sezione Formazione del sito del Circondario.

3. BANDO A SPORTELLO P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013 PER VOUCHER AZIENDALI PER SITUAZIONI DI CRISI AZIENDALI - ASSE I.
Con determinazione dirigenziale n. 265 del 14.07.2009, il Circondario Empolese Valdelsa ha pubblicato il Bando a sportello P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 per il finanziamento di percorsi formativi individuali tramite voucher aziendali rivolti ad aziende in situazioni di crisi aziendali.
Le risorse disponibili sono pari a € 100.000,00.
Il bando è a sportello ed ha validità fino al 31.12.2010. Esso è soggetto ad integrazioni ed aggiornamenti, qualora si dimostrino necessari per la migliore attuazione dello stesso e/o per rispondere a nuovi obiettivi e finalità.
La domanda di finanziamento per voucher formativi aziendali, può essere presentata in ogni momento a partire dalla data del 31.08.2009.
Il testo del bando e i relativi allegati sono disponibili nella sezione Formazione del sito del Circondario.

4. BANDO CORSI RICONOSCIUTI SCANDENZA 31.10.2009.
Nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando del Circondario Empolese Valdelsa per i corsi riconosciuti. La prossima scadenza è prevista per il 31.10.2009 (di conseguenza il 02.11.2009). La principale novità del Bando consiste nella possibilità di richiedere per i corsi un riconoscimento di durata triennale. Si ricorda inoltre che sono previste tre scadenze annuali per la presentazione delle domande di riconoscimento dei percorsi formativi: 31.10., 31.01. e 31.05. Il bando ed il formulario saranno reperibili nei prossimi giorni nella sezione Formazione del sito del Circondario.

5. BANDO VOUCHER ASSE I E ASSE IV: SCADENZA 30.10.2009.
Con determinazione dirigenziale n. 331 del 21.09.2009, è stato pubblicato il Bando P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 voucher individuali, Assi I e IV, per il finanziamento di interventi di formazione individuali.
Le risorse disponibili sono pari a € 190.000,00 così suddivisi:
Asse I: € 70.000;
Asse IV: € 120.000;
La scadenza per la presentazione dei voucher individuali è fissata alle ore 13 del 30.10.2009. A partire da questa scadenza dovrà essere allegata al formulario una una scheda sintetica sottoscritta dal richiedente da compilare e stampare dalla sezione Formazione del sito del Circondario.
Il testo del bando ed i relativi allegati sono disponibili nella sezione Formazione del sito del Circondario.

6. PROSSIMA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO VOUCHER ASSE II: SCADENZA 30 NOVEMBRE 2009.
Nel mese di ottobre verrà pubblicato un Bando P.O.R. Obiettivo 2 2007-2013 voucher individuali per il finanziamento di interventi di formazione individuali a valere sull’Asse II con scadenza 30.11.2009. Potranno fare domanda soggetti inattivi, inoccupati, disoccupati, lavoratori in CIGS e mobilità residenti nel Circondario Empolese Valdelsa. Si consiglia di consultare regolarmente la sezione Formazione del sito del Circondario.

7. CORSI IFTS NEL CIRCONDARIO: APRONO LE ISCRIZIONI.
Con le Deliberazioni di Giunta Regionale n. 487 dell' 8.06.2009 e n. 584 del 6.07.2009, è stato approvato il Piano regionale dei corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.) dell'anno 2009.
I corsi ammessi a finanziamento per il Circondario Empolese Valdelsa sono:
  • Tecnico superiore per il disegno e la progettazione industriale
  • Tecnico superiore per la ristorazione e la valorizzazione dei prodotti territoriali e delle produzioni tipiche
I corsi della durata rispettivamente di 1000 e 960 ore, sono organizzati dall’Agenzia per lo Sviluppo dell’Empolese Valdelsa. Sono rivolti a giovani e adulti in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore o diploma professionale di tecnico. L’accesso è consentito anche a coloro che sono in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.
Per maggiori informazioni consultare le schede sintetiche dei corsi sulla sezione Formazione del sito del Circondario e rivolgersi alla Segreteria dell’Agenzia per lo Sviluppo, Via delle Fiascaie n. 12, 50053 EMPOLI (FI) Tel.: 0571/76650.

8. P.O.R. OBIETTIVO 2 2007-2013 DICHIARAZIONE TRIMESTRALE DELLE SPESE: SOSPESO L'OBBLIGO DI SCANSIONE DEI DOCUMENTI GIUSTIFICATIVI.
In seguito a una decisione della Regiona Toscana, interpretativa dei contenuti del Sistema di Gestione e Controllo del P.O.R. Ob. 2 2007-2013 in ordine ai controlli di I livello, si comunica che a far data dal 1° settembre 2009 è temporaneamente sospeso (ma non inibito) l'obbligo di scansione informatizzata dei documenti giustificativi, da inserire nella dichiarazione trimestrale di spesa da parte dei soggetti attuatori di interventi finanziati dal Fondo Sociale Europeo. I soli giustificativi che dovranno essere obbligatoriamente scansionati sono quelli inclusi nel campione oggetto del controllo del 20% per l'accertamento della regolarità finanziaria della spesa. Sarà cura dell'Amministrazione, alla fine di ogni trimestre, comunicare ai soggetti attuatori le cui dichiarazioni di spesa contengono giustificativi estratti, quali siano i documenti da scansionare entro 10 giorni dalla richiesta.
L'obbligo di scansione incondizionata dei giustificativi di spesa tornerà in vigore dal 01.01.2010, quando i soggetti attuatori saranno tenuti a scansionare tutti i documenti relativi al periodo di sospensione.

9. APPROVAZIONE DEL REPERTORIO REGIONALE DELLE FIGURE PROFESSIONALI.
Con Decreto dirigenziale n. 3610 del 23.07.2009 è stato approvato, con riferimento al "Repertorio Regionale delle figure professionali", un primo elenco di 219 Figure Professionali organizzate per 24 settori di attività economica e relative schede descrittive e l'elenco dei profili professionali non più attivabili. Le figure professionali, e i relativi standard approvati e contenuti nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali, costituiscono il riferimento per l'analisi dei fabbisogni e la programmazione formativa a livello provinciale, la preselezione e l'incontro domanda-offerta, l'orientamento per la formazione e il lavoro, la validazione delle esperienze non formali/informali e la certificazione delle competenze.
Si segnala che nel sito della Regione Toscana è possibile visualizzare e scaricare gli atti e i documenti relativi al "Sistema regionale delle competenze". Dalla pagina dedicata alla Formazione del sito della Regione Toscana sotto la sezione "Cosa fare per" è possibile accedere alle nuove pagine web ("Il riconoscimento e la certificazione delle competenze") che permettono il collegamento agli atti e alla normativa vigente, alla "Banca dati delle figure professionali" e alla "Banca dati dei profili professionali" oltre che ai documenti e alla modulistica specifica.

10. APPROVATI LA NUOVA COMPOSIZIONE, LE NUOVE PROCEDURE E I NUOVI COSTI DELLE COMMISSIONI DI ESAME.
II "Disciplinare per l'attuazione del sistema regionale delle competenze", approvato dalla Giunta Regionale con la deliberazione n. 532 del 22 giugno 2009, ha modificato la composizione della commissione di esame per il rilascio degli attestati di qualifica e dei certificati di competenze, sia che questi seguano un percorso formativo, che una richiesta di validazione avviata da un utente ai Servizi per l'impiego.
I nuovi membri sono:
  • il Presidente, nominato dall'Amministrazione competente, con funzioni di verifica e controllo e di responsabile della certificazione;
  • due Esperti di settore, nominati dall'Amministrazione competente, in base al settore economico e all'ambito professionale cui appartiene la figura professionale di riferimento;
  • un componente designato dall'organismo di formazione (solo nel caso in cui la Commissione sia istituita per lo svolgimento delle prove di esame al termine di un percorso formativo).
La Commissione è validamente costituita in presenza di tutti i membri previsti. La durata massima della sessione d'esame è fissata in tre giorni, salvo deroghe concesse dal Presidente. Quanto alle prove viene stabilito che la Commissione accerti la capacità dei candidati di realizzare le prestazioni associate alle Aree di Attività (AdA), cui le Unità di Competenza (UC) oggetto di certificazione, sono riferite. Ne consegue un ruolo centrale della prova pratica di simulazione, che deve essere in ogni caso progettata con la finalità di accertare la capacità dell'individuo di svolgere la prestazione.
Con il decreto dirigenziale n. 3519 del 21.07.2009, il Settore F.S.E. della Regione Toscana ha in seguito approvato i nuovi costi delle commissioni di esame. E' stato stabilito un compenso-base giornaliero, per ogni componente della commissione da moltiplicarsi per coefficienti diversi in relazione a: numero dei candidati da esaminare, numero delle prestazioni associate alle AdA cui le UC da attestare si riferiscono, livello della qualifica. Ulteriori parametri sono previsti per la definizione dei costi delle commissioni che operano per il rilascio degli attestati al termine di percorsi formativi normati da legge, di percorsi I.F.T.S. e di percorsi formativi relativi ai profili professionali attivabili nella fase transitoria con riferimento al Repertorio Regionale dei Profili Professionali.

11. EDUCAZIONE DEGLI ADULTI.
Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 759 del 31.08.2009 sono stati approvati gli indirizzi regionali per l'Educazione degli adulti per il biennio 2009-2010. Gli indirizzi si riferiscono alle azioni volte allo sviluppo delle competenze di base a supporto della occupabilità e della cultura del lavoro e degli interventi educativi a supporto dell’inserimento degli immigrati nel lavoro e nella formazione. Con i suddetti indirizzi si attiva altresì un’azione di educazione formale degli adulti volta al rafforzamento dell’educazione di livello secondario.

12. PIANO STRAORDINARIO PER LA SICUREZZA.
Con deliberazione della Giunta Regionale n. 803 del 14.09.2009 è stato approvato il Piano straordinario per la sicurezza. Il Piano, prevede il finanziamento di azioni formative in materia di sicurezza finanziate per il 70% dal Ministero del Lavoro e per il 30% dalla Regione per un totale di € 3.086.200. Tali finanziamenti saranno destinati per metà ad interventi rivolti ai soggetti del sistema di prevenzione aziendale e per metà al mondo della scuola. Con la prima tipologia di fondi si attiveranno attività formative destinate a varie categorie di lavoratori: in particolare i lavoratori stagionali in agricoltura, i datori di lavoro delle PMI e piccoli imprenditori, i preposti del servizi pubblici locali e imprese private che operano nel settore, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Con la seconda tipologia di finanziamenti saranno avviate attività formative rivolte ad insegnanti e studenti delle scuole toscane con la finalità di diffondere la cultura della sicurezza in ambito scolastico. I finanziamenti saranno assegnati previa emanazione di bandi. I bandi saranno emanati nel corso dei prossimi mesi.

Notizie dall'Ufficio Politiche del Lavoro:

1. ANNULLAMENTO DEL BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BUONI DI SERVIZIO (VOUCHER) PER L’ACCUDIMENTO DI MINORI FINO A 36 MESI E IL CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA (CATEGORIA B) AL FINE DI AGEVOLARE LA CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO.
Con determinazione n. 305 del 27.08.2009 è stato annullato bando e relativi allegati, approvato con determinazione n. 496 del 30.12.2008, la concessione di buoni di servizio (voucher) per l'accudimento di minori fino a 36 mesi e il conseguimento della patente di guida (categoria B) al fine di agevolare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Il bando è stato annullato in attesa di una sua modifica e della redazione e approvazione di una nuova versione. Della pubblicazione del nuovo bando verrà data adeguata pubblicizzazione.

2. BORSA LAVORO TIROCINI: APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA PER LA SCADENZA DEL 31.07.2009. PROSSIMA SCADENZA: 30 NOVEMBRE.
Con determinazione n. 323 del 14.09.2009 è stata approvata la graduatoria dei tirocini finanziati con borsa lavoro relativi all’asse Occupabilità e Inclusione Sociale, nell’ambito del Bando Multimisura P.O.R. Obiettivo 2 – 2007-2013, Tirocini Formativi e di Orientamento, scadenza del 31.07.2009 ed il relativo impegno di spesa.
L’importo impegnato per la scadenza del 31.07.2009 è di € 54.684,00, così ripartiti: € 47.197,50 per l’asse II e
€ 7.486,50 per l’asse III.
Il Bando P.O.R. Obiettivo 2 per gli anni 2007-2013 che mette a concorso risorse a valere sull’Asse II Occupabilità e sull’Asse III Inclusione sociale, per il finanziamento di borse lavoro tirocini, è stato pubblicato con determinazione n. 235 del 27.06.2008 e successivamente modificato in alcune sue parti con determinazione n. 184 del 29.05.2009. Al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e della realtà aziendale, si promuovono tirocini formativi e di orientamento con assegnazione di borsa lavoro ai tirocinanti di € 300,00 lorde mensili. Il bando prevede tre scadenze annuali e precisamente quella del 31.03, del 31.07 e del 30.11.
La prossima scadenza è quindi quella del 30.11.2009.
Possono fare richiesta di borsa lavoro uomini e donne, inoccupati e disoccupati che abbiano assolto l’obbligo di istruzione e formazione, residenti nel Circondario Empolese Valdelsa (domiciliati se stranieri) e che abbiano sottoscritto il Patto di Servizio Integrato con un centro per l’impiego/servizio territoriale nel quale sia stata concordata la politica attiva del tirocinio come azione formativa e di orientamento. Possono fare domanda di borsa lavoro anche le persone iscritte alla L. n. 68/99 che rientrano nella condizioni di cui sopra e che non siano destinatari, per le medesime azioni, di specifici fondi regionali. Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione Lavoro del sito del Circondario. Dallo stesso è possibile anche prendere visione della graduatoria relativa alla scadenza del 31.07.2009.
Per la richiesta della borsa lavoro è necessario recarsi presso il Centro per l’Impiego di Empoli o Castelfiorentino o al Servizio Territoriale di Fucecchio.

3. AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AIUTI A FAVORE DI IMPRESE PER L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI PERSONE NON OCCUPATE E PER LA STABILIZZAZIONE DI PERSONE CON CONTRATTI DI LAVORO ATIPICO: PROSSIMA SCADENZA 30 SETTEMBRE.
Si ricorda che la prossima scadenza relativa al Bando P.O.R. Obiettivo 2 per gli anni 2007-2013 per la concessione di aiuti a favore di imprese per l’assunzione a tempo indeterminato di persone non occupate e per la stabilizzazione di persone con contratti di lavoro atipico relativi a Asse I, , Asse II , Asse III è prevista per il 30.09.2009.
Sono beneficiarie le imprese con sede legale o almeno un'unità produttività nel Circondario Empolese Valdelsa.
Si ricorda inoltre che con determinazione n. 181 del 25.05.09 il Bando è stato modificato in alcune sue parti.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione Lavoro del sito del Circondario.
Le informazione relativa al bando possono essere richieste al seguente indirizzo e-mail: lavoro@empolese-valdelsa.it . Le domande con le relative risposte verranno poi inserite nella sezione faq del sito del Circondario, sezione Lavoro, dove potranno essere condivise.

4. AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE DI VOLONTA’ PER LA REALIZZAZIONE DELLA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI BASE. Con atto dirigenziale n. 463 del 17.09.2009 è stato approvato l’avviso pubblico per la manifestazione di volontà per la realizzazione delle competenze di base con scadenza in data 30.09.2009.
L’avviso ha carattere ricognitivo e intende individuare gli Istituti Scolastici, i Centri Territoriali Permanenti e le ATS formate da una o più scuole di agenzie formative disponibili a svolgere il servizio di certificazione delle competenze di base, previste da nuovo Sistema di Istruzione della Regione Toscana.
Destinatari dell’intervento sono giovani di età compresa fra i 16 e i 18 anni non compiuti, che pur essendo stati prosciolti dall’obbligo di istruzione, non sono in possesso della certificazione delle competenze di base.
Per rispondere all’avviso i soggetti interessati dovranno compilare il documento allegato al bando.
Il bando e il relativo allegato è disponibile nella sezione Lavoro del sito del Circondario.

5. RAPPORTO SUL MERCATO DEL LAVORO NEL CIRCONDARIO EMPOLESE VALDELSA NEL 2008 – CONFRONTO CON IL 2007.
E’ stato pubblicato il “Rapporto sul Mercato del Lavoro nel Circondario Empolese Valdelsa nel 2008 – Confronto con il 2007”, a cura dell’Osservatorio Integrato sul Mercato del Lavoro del Circondario Empolese Valdelsa, la cui funzione è quella di raccolta, analisi e diffusione di dati sul mercato del lavoro nel territorio. Il volume presenta dati relativi alle imprese e agli avviamenti al lavoro.
Il volume è scaricabile anche dalla Sezione Lavoro del sito del Circondario.

Logo del Centro per l'Impiego Notizie dai Servizi per l'Impiego - Offerte di lavoro:

1. COLLOCAMENTO DISABILI E CATEGORIE PROTETTE (L. 68/99): CONCORSI PUBBLICI.
  • Autorità di Bacino del Fiume Arno: Istruttore Direttivo-addetto ad attività linguistiche di traduttore/interprete" (cat. D1). Scadenza 01.10.2009. La domanda è scaricabile dalla sezione Lavoro del sito della Provincia di Firenze.
  • ARPAT: Collaboratore tecnico professionale (cat. D) – Riapertura dei termini al 19.10.2009. La domanda è scaricabile dalla sezione Lavoro del sito della Provincia di Firenze.
  • CNR per la Provincia di Firenze: Collaboratore di Amministrazione (liv. VII per n. 3 posti. Scadenza 06.10.2009 (bando n. 364.82). Il bando e la domanda sono scaricabili dalla sezione Lavoro della Provincia di Firenze.
2. COLLOCAMENTO DISABILI E CATEGORIE PROTETTE (L. n. 68/99): SELEZIONI PUBBLICHE NOMINATIVE.
  • CNR Sede di Sesto Fiorentino: Operatore Tecnico VIII livello. Scadenza: 06.10.2009. La domanda è scaricabile dalla sezione Lavoro del sito della Provincia di Firenze.
3. COLLOCAMENTO DISABILI E CATEGORIE PROTETTE (L. 68/99): SELEZIONI PUBBLICHE NUMERICHE.
  • ISTITUTO ITALIANO DI SCIENZE UMANE: Addetto ai Servizi di Supporto (cat. B). Scadenza del Bando 05.10.2009. Il La domanda è scaricabile dalla sezione Lavoro del sito della Provincia di Firenze.
4. SEMINARIO ORIENTATIVO PER LA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM VITAE.
Nel corso del seminario verranno illustrate a cura di un operatore specializzato le tecniche di compilazione del curriculum vitae, le modalità di registrazione nella banca dati Me.La. e la relativa procedura di prenotazione.
L’incontro previsto nel mese di Settembre si terrà mercoledì 30 dalle ore 10.00 alle ore 12.00.
Per informazioni e iscrizioni contattare il servizio Accoglienza dei Centri per l'Impiego di Empoli e Castelfiorentino.


Notizie dalla Referente di Parita':


Logo del Fondo sociale europeo
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Logo del Regione Toscana
Logo del Fondo Sociale Europer Programma Operativo Regione Toscana
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!